L'ospite inattesa

L'ospite inattesa è la storia di due donne a confronto. Vite che si incontrano per caso e che, contrapponendosi, aprono squarci profondi su realtà parallele solo apparentemente lontane, ma che rivelano, sotto la superficie, numerosi punti di tangenza.
Adriana è una prostituta di lusso che, in una uggiosa serata d'ottobre, fugge per salvarsi la vita. Trova ospitalità in casa di Lisa, giovane donna di ventidue anni, che vive sola in una villa lungo il fiume, lavora come segretaria in uno studio notarile e studia Lettere. L'incontro imprevisto darà origine a una convivenza che durerà diversi giorni, in cui le vite delle due donne si annoderanno, loro malgrado.
Sullo sfondo ombreggia la figura della zia defunta di Lisa, Elena.
La storia gioca sul doppio, sulla relatività del punto di vista, sulla fallacità del pregiudizio, sul valore libertario della cultura.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli