Broadchurch

È una notte stellata a Broadchurch, piccola località inglese affacciata sul mare. La stagione estiva è alle porte, ma per ora tutto tace, tutto è immobile, mentre la luna piena illumina quel paesaggio da cartolina: le alte scogliere color ambra, le barche ormeggiate nel porto, le piccole case allineate lungo la via principale. E la finestra socchiusa di una cameretta, con un letto intonso: chi solitamente vi dorme non si è ancora coricato stanotte. Né più lo farà. Al mattino, la città è baciata da un caldo sole di luglio. Non per tutti, però, è un felice risveglio. Al suo rientro dopo una vacanza in Florida, il sergente di polizia Ellie Miller scopre che la promozione tanto promessa le è stata soffiata da un certo Alec Hardy, ispettore di dubbia reputazione e per giunta scozzese. Nel frattempo, la sua migliore amica, Beth Latimer, si accorge che il figlio Danny, di undici anni, è scomparso. Quando la guardia costiera trova un corpo privo di vita ai piedi dello strapiombo, ogni speranza risulta vana: si tratta proprio di Danny. La sua morte è avvolta dal mistero e l'agente Miller deve mettere subito da parte ogni rancore e collaborare con Hardy alle indagini. Ben presto, tutte le piste convergono verso l'ipotesi di omicidio e il caso assume una portata nazionale. Ritrovatasi di colpo sotto i riflettori dei media, Broadchurch si desta dal suo consueto torpore. L'inquietudine inizia a serpeggiare, vecchi segreti e dissapori tornano a galla, gli abitanti cominciano a guardarsi con sospetto. Perché, quella notte, nessuno è entrato in città e nessuno ne è uscito. L'assassino è uno di loro. Questo romanzo è un must per tutti gli amanti del crime: una chicca per gli appassionati dell'omonima serie tv da cui prende le mosse; una rivelazione per chi sta per diventare fan e ancora non lo sa.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli