SIDHE (DIGITAL NOVELS)

Un’isola vulcanica dominata da un forte megalitico e da alte scogliere calcaree. Un burbero capitano di mare e il suo mozzo invisibile che traghettano gli ospiti dell’arcano palazzo di Sidhe, circondato da un giardino lussureggiante e abitato da una donna che sembra essere tutte le donne. E nessuna. Che é diversa dall’isolana dipinta nel colossale quadro del pittore Plinio; diversa dall’indecifrabile moira che tiene tra le mani un numero variabile di fili tesi e allentati come fossero quelli di altrettanti destini. Sullo sfondo un universo celtico e mitico, popolato di presenze misteriose che confortano i complicati ragionamenti del dottor Pierre, un fisico teorico, e del suo giovane amico filosofo. Fino al momento in cui arriva anche per loro, il tempo, obbligato, di andare…

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Rina Brundu

La Torre del Nuraghe (Distopie Vol. 1)

La Torre del Nuraghe (Distopie Vol. 1) di

«Ma era davvero cieco, maestro?». «Chi, cucciolo?». «Il venerabile Solone di Talana». «Sicuro che lo era! Narrano le cronache che le sue orbite oculari, vuotate, brillavano di una luce sinistra quando si infervorava nei sermoni…». «Vuotate?». «Vuotate! Il prezzo del sacrificio richiestogli dal Creatore: la vista in cambio del dono profetico e di quel pendente d’ambra da cui non...