La nostra parte

Nino Forte, detto il Cit, vive a Ca d’la Brenta in Monferrato. Sua mamma Piera, giovanissima, l’ha voluto appassionatamente pur senza essere sposata. I suoi nonni Vittorio e Letizia arrivano ad accettare la scelta della figlia riscoprendo che la stessa passione ha guidato i passi delle loro famiglie nell’ultimo scorcio dell’ottocento e nelle prima metà del novecento, attraverso guerre, tragedie, lotte sociali e gli anni bui del fascismo. Vittorio riesce a non uccidere nella grande guerra.Suo figlio Domenico non può permetterselo nella guerra successiva. E dopo l’8 settembre, sceglie di combattere per liberare la sua terra. Presto lo raggiunge il Cit, nonostante la giovane età. Per i ragazzi palpita nuneta Maria e tutta la famiglia. E Silvia, la ragazza di Domenico. A Ca d’la Brenta compare Paolo, enigmatico ufficiale dell’esercito e comandante partigiano. E intorno a loro vive il mondo dei partigiani in eterno movimento e lotta senza tregua fino alla Liberazione.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli