Venerdì o la vita selvaggia

Dopo il naufragio della sua nave, Robinson approda a una minuscola isola dei mari del Sud. Ne prende possesso e ne diventa il padrone. Poi trova Venerdì e ne fa il suo servo. Ma quanto più Robinson cerca di imporgli le proprie regole, tanto più queste gli sfuggono di mano. A poco a poco Robinson si arrende all'isola e a Venerdì. Anche la natura riconquista il proprio regno. E la polvere da sparo, che per Robinson rappresentava la sicurezza e il potere, nelle mani di Venerdì diventa un fuoco d'artificio, al quale anche Robinson partecipa con gioia.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli