Non ho smesso di sognare

Una donna custode di un segreto inconfessabile…
Un incontro che stravolge la vita…
Un sogno che accarezza la realtà…
Silvia è una ragazza alla quale la vita ha voltato le spalle.
Sola al mondo, riesce a mantenersi vendendo l’unica cosa che le è rimasta, il suo corpo. Per riuscire ad andare avanti e credere in qualcosa, si aggrappa disperatamente ai sogni, all’idea che il padre in realtà sia ancora vivo e non abbia mai smesso di cercarla e amarla.
Marco, invece, è un brillante avvocato che non trova più se stesso a causa di un matrimonio che lo spersonalizza ogni giorno di più. I secondi passati in casa sembrano ore e, per coprire il disagio di vestire perennemente panni che non gli appartengono, è costretto a fingere in continuazione.
L’intreccio delle loro vite li sconvolgerà per sempre catapultandoli in una travolgente passione, riportando al presente un groviglio di vecchi misteri e lontani fantasmi che sembravano ormai scomparsi, dissolti nel passato.
Un romanzo che si legge tutto d’un fiato, denso di emozioni che prendono forma attraverso i colpi di scena, gli scandali e il finto buon costume con la quale la società si maschera ogni giorno. Un viaggio nella psicologia dei personaggi che, pur appartenendo a mondi completamente differenti, fanno entrare il lettore in piena confidenza con loro, rimanendone affezionato per sempre.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Carlo Galli

Vita di Club. Storia di un Ferrari Club negli anni ottanta, la condivisione di una passione e la gioia di stare insieme.

Vita di Club. Storia di un Ferrari Club negli anni ottanta, la condivisione di una passione e la gioia di stare insieme. di

E' la storia delle attività di un'associazione sportiva di simpatizzanti della Ferrari e di Gilles Villeneuve, pilota della fine degli anni settanta inizio anni ottanta prematuramente morto in un incidente durante del prove del Gran Premio del Belgio del 1982. Il libro viene raccontato mettendo in sequenza gli avvenimenti ma soprattutto mettendo in evidenza il carattere culturale...