L'ULTIMO RESPIRO A MEZZOGIORNO: Riflessioni e racconti dalle macerie di una civiltà (NARRATORI DEL SOLE Vol. 6)

Raccolta di riflessioni, cronache, metafore, racconti, a supporto della tesi che il dibattito sulla “Questione Meridionale”, dopo un secolo e mezzo, può finalmente considerarsi superato. La causa del superamento della lunga questione storica non sta nella sua soluzione, naturalmente, ma nella dipartita dell’oggetto del confronto.

Ferito da eventi storici avversi e da scelte politiche sciagurate, mutato geneticamente nel suo corredo culturale e depredato delle sue risorse umane più sane e vitali, umiliato e deriso, il Sud, infine, è morto.

Come accade per ogni corpo esanime anche il Sud è ora preda dei tanti animali necrofagi che banchettano divorando le sue carni putrefatte. Adesso occorre attendere che essi esauriscano il loro pasto per capire come potrebbe ripopolarsi il Mezzogiorno.

A quel punto l’Europa dovrebbe cogliere l’occasione di un territorio da reinventarsi sotto ogni aspetto per sperimentare nuove forme di vita umana associata. Dall’esito di questo esperimento potrebbero giungere indicazioni fondamentali per la sopravvivenza di tutto l’Occidente.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli