L'icona

Compra su Amazon

L'icona
Autore
Alessandro Molteni
Editore
Alessandro Molteni
Pubblicazione
20 luglio 2014
Categorie
Succedono fatti molto singolari intorno ad Andy Morsel.

Niente di quello che lo circonda può per la verità, definirsi anonimo. La casa, la famiglia e il tipo di esistenza che conduce, sono infatti quanto di più lontano si possa immaginare dall’idea di vita di una qualsiasi persona comune. Dopo gli ultimi accadimenti però, Andy ha aperto gli occhi. E nel suo studio, ha scoperto con raccapriccio qualcosa di veramente inquietante…

Padre Morrison è troppo scosso. Quello che uno sconosciuto gli ha appena rivelato è sconvolgente. Non è materia per lui. Un avversario di quella tempra poi… Si rivolge allora al suo vecchio professore di teologia.

Padre Connelly è anziano ormai. Nella solitudine di Soledad Mission, pensa solo alla sua anima. Ma non può ignorare il grido di aiuto del suo antico allievo. E in cuor suo, si aspettava quella chiamata.

-L’icona è tornata?- Gli chiede il Vescovo. -Cosa vuol dire?-

E padre Connelly, gli racconta una storia davvero insolita…



***********************************************************



… Nella lugubre casa dei Morsel, lassù sulla rocca che domina la baia di S. Francisco, c’è una presenza inquietante. Quando con raccapriccio Andy lo scopre e chiede aiuto, è ormai troppo tardi. Padre Connelly è vecchio, non tanto però, per ignorare gli angoscianti indizi che la storia presenta. Un rogo. Così era finito il processo di eresia celebrato in una sperduta abbazia del Giura francese, intorno all’anno mille. Da lì, infatti, è cominciato tutto …



Storia, superstizione, morti misteriose e simboli inquietanti. Il mistero si svela lento, pagina dopo pagina. Personaggi, minacce incombenti e colpi di scena. Una formula che coinvolge il lettore fino all’ultimo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Alessandro Molteni

L'apocalisse di Beniamino

L'apocalisse di Beniamino di

Le paure. Quella di decidere... quella del diverso, della malattia e dell’ignoto. Le faticose scelta di vita. Il coraggio e la coerenza… Il recupero degli affetti perduti… Il degrado e l’egoismo... Solidarietà e riconoscenza... La bellezza delle cose semplici e... Il bilancio spicciolo, di una vita al tramonto. Un viaggio lungo 10 racconti attorno alle più comuni angosce e riflessioni dell...

L'uomo invisibile

L'uomo invisibile di

Ci sono persone che nessuno vede, sofferenze che nessuno aiuta e malattie che nessuno cura. E’ un morbo letale. Colpirà duro. S’insinua subdolo. E sei spacciato. Non ci sono antidoti. Non ci sono cure. Non ci sono testimonianze. Il mondo neanche sa dell’esistenza di questo virus. … Sono gli anni della sanguinosa guerra dei Balcani. Tempo di grossi cambiamenti politici in Italia. Cambia tutto, ...

Il Cassetto degli Orrori

Il Cassetto degli Orrori di

Dodici, decisi a tutto. Ribellarsi all’infame destino e scardinare Alcatraz. Che succede lassù, in soffitta? La povera Bice è preoccupata. Ha intuito qualcosa. La ditta ha chiuso. Il Vittorio ha perso il lavoro. Trovarne un altro è quasi impossibile. Una crisi disastrosa. Dodici manoscritti, l’amico ritrovato e uno strano editore. La sua grande passione riuscirà a salvarlo? Al vecchio parr...

La finestra sul Golden Gate

La finestra sul Golden Gate di

Bob è uno scrittore frustrato. Scrive racconti melensi e scontati, per un editore interessato solo ai dollari che ci guadagna. Il contratto è una trappola e le scadenze sono troppo aggressive. Alla consegna dell’ennesimo racconto, manca solo un giorno. Bob è in crisi. L’ispirazione latita, e rileggendo quel poco che ha scritto, si accorge addirittura che …

Le Certezze e la Realtà

Le Certezze e la Realtà di

Un romanzo a sfondo sociale, scritto qualche anno fa e quindi, quasi ahimè profetico. Si legge d’un fiato, perché è costruito con un sottile enigma di fondo, che si svelerà solo nel finale.   Anni ’70. L’ingegner Sartori ha un unico, ossessionante obiettivo: diventare amministratore delegato della Reyenne Italia. Dagli Stati Uniti arriva il grande Boss. Praticamente è cosa fatta, ma …   L...

Villa Rachele

Villa Rachele di

C’è un’imboscata. Siamo all’ultimo atto della seconda guerra mondiale, non per questo il meno crudele, anzi. E siamo in una città che deve crescere molto in fretta, per tenere il passo delle sue grandi fabbriche. Sesto San Giovanni ha bisogno di spazio e con il nuovo quartiere della Rondinella, si brucia gli ultimi campi che la separano da Cinisello. Villa Rachele è uno di questi. Lì nasce C...