Il signore della porta di fronte

Riccardo e Alessandro sono solo vicini di casa, e hanno due vite decisamente diverse. Riccardo è orfano di entrambi i genitori sin da tenera età, e vive con pigrizia i suoi giorni, nel ricordo di una ex moglie che lo ha piantato in asso. Alessandro, invece, è un leader puro. Ricco, bello, con una moglie fantastica che tradisce senza alcuna remora con la moglie di un suo dipendente e con una segretaria. La vita, però, regala sorprese che nel giro di pochi giorni possono cambiare le carte in tavola. E' quello che succederà ai protagonisti di questo romanzo dal quale vi staccherete difficilmente. Una storia che si intreccia nella corruzione, nei gol di Crespo e nelle leggi del governo Berlusconi. E che spesso sfocia in paragrafi di erotismo puro, di passione e abbandono.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli