Anita sul mare: 277 (Linferno)

Due voci narranti: da una parte, il professor Francesco Allegri, docente universitario sedotto costantemente da amori adolescenziali; dall'altra, Anita, eclettica trentenne dalla forte personalità alla quale è dedicato il ristorante sul porto turistico di Castiglione della Pescaia, aperto dai genitori. La passione per la Grecia e le sue isole assolate è il trait d'union che lega idealmente i due. Il primo, approfittando della vacanza, si lascia sedurre da Irma, una studentessa provocante quanto frivola; la seconda ha sospeso gli studi universitari per dedicarsi con passione alla cucina e al culto del buon vino ma si sente comunque irrisolta. Sarà il ristorante di Anita, insieme alla variegata umanità che popola le notti tirreniche, a fare da sfondo alle vicende che porteranno i personaggi a conseguenze inaspettate. E saranno scintille...

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo