Il ragazzo dagli occhi neri (L'Arcipelago Einaudi Vol. 124)

Compra su Amazon

Il ragazzo dagli occhi neri (L'Arcipelago Einaudi Vol. 124)
Autore
Laura Mancinelli
Editore
EINAUDI
Pubblicazione
01/07/2014
Categorie
In compagnia di un misterioso maestro e del cacciatore Guilbert, il giovane Kaled partirà infine verso la Terra Santa, scoprendo - insieme a un mondo sconosciuto e familiare - se stesso, le proprie radici e il senso dell'utopia. Dopo Biglietto d'amore e I colori del cuore , con Il ragazzo dagli occhi neri Laura Mancinelli torna al suo vivo Medioevo, narrandoci ancora - tra storia e metafora - le tappe, le tragedie e la bellezza dell'esistenza. Occhi vellutati e pelle ambrata, il piccolo Kaled appare molto diverso dalla bionda sorellina Lill e dagli altri bambini del villaggio. In mezzo al bosco, come una nuvola bianca, è fiorito un melo; sotto quell'albero, che su Kaled esercita un'arcana e potente attrazione, è sepolto un principe egiziano... «Che cos'è un principe?» chiede il ragazzo alla madre, che è turbata dalla domanda. Tra scoperte, giochi e cavalcate, Kaled è felice nel piccolo borgo immerso nel verde, ma talvolta è assorto in certe sue fantasie: sogna terre lontane e il mare, che pure non ha mai visto. L'inquietudine non lo lascia mai e, compiuti i diciott'anni, gli viene rivelato un segreto. A quel punto neppure l'amore per la bellissima Nontiscordar, figlia del poeta Hadlaub, lo tratterrà dal partire verso l'ignoto, tutto da esplorare. Lo accompagneranno il cacciatore Guilbert e l'anziano maestro dagli occhi azzurri, che cela un passato misterioso. Delle vicissitudini di Guilbert e Kaled sapremo solo attraverso il racconto del maestro: per lui quel viaggio è stato l'ultimo, ma ne ha compreso anche il senso più profondo. Un senso che ci riguarda tutti, perché in filigrana, dalla trama del racconto, traspare il mondo di oggi, devastato da guerre che desertificano culture e civiltà, lasciando però miracolosamente intatto, nel cuore della terra, il seme dell'utopia.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di

Gli occhiali di Cavour (L'Arcipelago Einaudi Vol. 155)

Gli occhiali di Cavour (L'Arcipelago Einaudi Vol. 155) di

Florindo Flores ha abbandonato per qualche giorno il suo amato orticello e il suo giardino sassarese, e si trova a Torino per questioni personali. Non immagina certo che sarà costretto, suo malgrado, a riprendere le tradizionali attività investigative, con pedinamenti e indagini ormai sfiancanti per le sue nuove abitudini di poliziotto a riposo. Tutto comincia con la scomparsa di un paio di ...

Il Codice d'Amore: Biglietto d'amore. I colori del cuore. Il ragazzo dagli occhi neri (Einaudi tascabili. Scrittori Vol. 1521)

Il Codice d'Amore: Biglietto d'amore. I colori del cuore. Il ragazzo dagli occhi neri (Einaudi tascabili. Scrittori Vol. 1521) di

Sono qui raccolti, in un unico volume, tre romanzi di Laura Mancinelli in cui l'autrice trasporta il lettore in un mondo dove i sogni possono diventare realtà. Biglietto d'amore , con lo straordinario viaggio nella Germania del XIII secolo di un poeta e di un cacciatore alla scoperta di quante più possibili poesie d'amore che si trasformerà ben presto in un'affascinante iniziazione alla ...

I dodici abati di Challant: Il miracolo di santa Odilia. Gli occhi dell'imperatore (Einaudi tasc. Scritt. tradotti da scritt.)

I dodici abati di Challant: Il miracolo di santa Odilia. Gli occhi dell'imperatore (Einaudi tasc. Scritt. tradotti da scritt.) di

Sospesi tra storia e invenzione in un Medioevo che sembra vero, sono qui raccolti in un unico volume tre romanzi di Laura Mancinelli, in cui l'autrice approda a una visione fantastica e ironica della tradizione e della società medievale. I dodici abati di Challant, dove, in una cornice di ironia mondana e gaudente, dodici monaci ricevono l'incarico di sorvegliare un feudatario che eredita un ...

Attentato alla Sindone (Einaudi tascabili Vol. 750)

Attentato alla Sindone (Einaudi tascabili Vol. 750) di

Al centro della vicenda, un enigma. L'enigma si riferisce alle recenti vicissitudini della reliquia, l'incendio della cappella in cui era, o doveva essere, custodita e alla conseguente distruzione della bellissima cupola del Guarini. Tentativo di furto della Sindone? Volontà perversa di far scomparire per sempre un'opera d'arte di incomparabile valore? O l'azione vandalica di qualche balordo? ...

Due storie d'amore (L'Arcipelago Einaudi Vol. 174)

Due storie d'amore (L'Arcipelago Einaudi Vol. 174) di

Il sogno di Crimilde è rilettura di un antichissimo mito germanico accolto nei Nibelunghi , poema anonimo composto per le corti nobiliari tra xii e xiii secolo. La scrittrice si rifà alla tradizione del mondo germanico meridionale, in cui una Crimilde ingenua e innamorata, dopo l'uccisione del suo Sigfrido, per vendicare il perduto amore provoca la distruzione di due interi popoli. La ...