Il bambino che rubò il cavallo di Attila (Il contesto)

Come in una favola, due fratelli sono smarriti in un bosco. Come in un film di suspense, sono prigionieri e non possono liberarsi. Come in un romanzo, la loro vita è in mano alla fantasia e alle parole che la fanno diventare reale.
«Una prosa ricca, un racconto apparentemente tradizionale che offre diversi livelli di lettura. Un romanzo preciso, solido e inquietante che cela una grande saggezza» (El País).

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo