Per soldi o per amore

Compra su Amazon

Per soldi o per amore
Autore
Vittorio Schiraldi
Editore
Bookme
Pubblicazione
27 maggio 2014
Categorie
Che cosa farà mai Robert Morley, braccio destro del banchiere Nathan Rothschild, a colloquio con il duca di Wellington nelle ore che precedono la battaglia decisiva di Waterloo? È ciò che si domanda Rainer Hassel, portaordini dell’esercito prussiano, senza sapere che sarà per lui l’incontro del destino. Morley, morente ai margini del campo di battaglia, gli chiederà di portare a termine una delicata missione. A Londra, infatti, Nathan Rothschild attende di sapere in anticipo su tutti chi avrà vinto tra Wellington e Napoleone, per sbaragliare i suoi concorrenti in Borsa.
Tra le pieghe di un viaggio rocambolesco, in cui Rainer si ritrova catapultato nel mondo della finanza londinese e nelle sue trame segrete, lo attende anche l’incontro fatale con Ellen Miller, una giovane aristocratica di idee progressiste. È per amor suo che Rainer dovrà scontrarsi con la ferrea legge del denaro che si frappone come un ostacolo ai suoi sentimenti, alla sua voglia di libertà e alla sete di giustizia.
Un romanzo storico illuminato da un occhio moderno, in cui la storia di un uomo si staglia sul grande affresco di un secolo; un grande racconto popolare che ha un originale aggancio con la realtà contemporanea e guarda al passato per cercare le radici del mondo di oggi tra Londra, Francoforte, Parigi, New York. Sullo sfondo, le fortune, le miserie e le grandi imprese di personaggi che ricordano i Rothschild, i Morgan, i Rockefeller e i nomi di spicco della finanza mondiale, dando vita a vicende a volte tenere e commoventi, a volte spietate, emozionanti e avventurose.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Vittorio Schiraldi

La razza superiore: Alle origini del razzismo che divide l'Europa

La razza superiore: Alle origini del razzismo che divide l'Europa di

Sapevate che in America all’inizio del Novecento migliaia di donne provenienti dai Paesi dell’Est europeo furono sterilizzate per timore che i loro figli potessero inquinare la razza pura americana? E che quelle leggi, definite di “igiene razziale”, avrebbero ispirato le persecuzioni contro gli ebrei e altre minoranze più tardi promosse da Hitler in Germania? Siete a conoscenza delle orribili...