La storia di Tonia: Coraggio, passione e tradimenti di un'italiana in Australia

Bassano del Grappa, 1880: da molto lontano giunge la voce che nella Nuova Irlanda, un'isola oltreoceano, è possibile comprare lotti di terreno e ottenerne favolosi guadagni. La giovane Tonia, figlia di contadini, interrompe gli studi e abbandona il sogno di un amore per seguire la famiglia in questa avventura, che la porterà presto in Australia. Lì trova impiego a casa Colidge, dove conosce i figli dell'eterea padrona di casa: Lester, aitante e gentile, e Janet, una ventenne petulante e gelosa della nuova arrivata, che incanta tutti con le delizie della cucina italiana. Tra Tonia e Lester nasce un sentimento forte, ma è un amore impossibile, che entrambi cercano di soffocare perché è troppa la distanza che li separa. Tonia è destinata al suo compagno di giochi d'infanzia, innamorato di lei al punto di trascinarla fino in Australia per coronare il suo sogno. La vita sembra scorrere serenamente, rallegrata dall'arrivo di due bambini, fino al giorno in cui Lester, passando da New Italy, visita l'emporio in cui Tonia vende i suoi dolciumi. La passione esplode tra i due, che si immergono in una burrascosa relazione clandestina dalla quale nasceranno due stupendi gemelli... Tra Sydney e le Blue Mountains, tra un ristorante d'alto livello e un rettilario che ospita serpenti velenosi, mentre il rombo dei totalitarismi giunge dall'Europa e gli aborigeni lottano per i loro diritti, le vicende di Tonia e Lester, dei loro figli, delle loro cadute e della loro capacità di rialzarsi animano le pagine di questo romanzo dando vita a un'avventura trascinante. Sullo sfondo di un'Australia dai colori mozzafiato, attraverso gli orrori della guerra e le speranze in un mondo nuovo, Cinzia Tani intreccia con passione e maestria i destini di donne e uomini che amano e sbagliano, sempre con straordinaria intensità: ciascuno costruendo il proprio cammino passo dopo passo, con sorprendenti colpi di scena, fino al rocambolesco finale sotto le luci dell'Expo 1930.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Cinzia Tani

Coppie assassine: Uccidere in due per odio o per amore, per denaro o perversione

Coppie assassine: Uccidere in due per odio o per amore, per denaro o perversione di

Cosa spinge un uomo e una donna, una madre e una figlia, due fratelli o due amici a desiderare, architettare e compiere insieme un omicidio? Coppie assassine , basato su cronache e atti procedurali di venticinque omicidi dal Settecento a oggi, fa luce sulle imprevedibili dinamiche e sul legame che si crea in una coppia di assassini, proponendo storie vere di follia criminale, narrate come brev...

Assassine: Quattro secoli di delitti al femminile

Assassine: Quattro secoli di delitti al femminile di

Trentacinque donne assassine, trentacinque storie ricche di suspense: dalla contessa Bathory, che nel tetro Seicento ungherese sevizia giovani vergini con l'aiuto di un nano sadico, all'inglese Mary Blandy, che nel Settecento uccide il padre per poter amare un uomo bigamo; dalla francese Jeanne Weber, ambigua strangolatrice di bambini, fino all'italiana Leonarda Cianciulli, l'agghiacciante "sap...

Figli del segreto

Figli del segreto di

Nel nuovo straordinario romanzo di Cinzia Tani, il primo volume della trilogia che ci accompagnerà lungo cento anni di storia, "Il volo delle aquile", le vicende degli orfani Acevedo si mescolano con le avvincenti evoluzioni di un secolo, il Cinquecento, che vedrà l'affermarsi della dinastia degli Asburgo. In seguito alla scomparsa prematura di tutta la discendenza maschile della dinastia casti...

Amori crudeli (Oscar bestsellers Vol. 1480)

Amori crudeli (Oscar bestsellers Vol. 1480) di

Che cosa spinge un amante a uccidere l'essere amato? Come può una coppia di innamorati diventare un concentrato di odio e violenza, e suggello della passione essere la morte? Con Amori crudeli Cinzia Tani cerca di rispondere a queste domande.

Darei la vita

Darei la vita di

"Dietro a un grande uomo c'è sempre una grande donna": è una frase celebre attribuita a Virginia Woolf, e spesso di queste donne si conosce a malapena il nome. Mogli o amanti che hanno avuto un ruolo importante nella vita di pittori, scrittori, compositori, scultori, psicologi, scienziati di cui a volte hanno condiviso, nell'ombra, anche i talenti. Vite intense, appassionate, a volte drammatich...

Il capolavoro

Il capolavoro di

Ushuaia, 1978. Cristina Torres è una bella ragazza ventottenne che fa la guida alpina sui ghiacciai. Tornando a casa dopo un'escursione scopre che la madre è stata uccisa e il padre è scomparso, mentre un altro misterioso omicidio avviene nella apparentemente tranquilla cittadina della Terra del Fuoco. Tra Cristina e il padre Roberto c'è un rapporto molto speciale da quando l'uomo l'ha adottata...