L'ultima estate al Bagno Delfino

Intorno al Bagno Delfino, uno stabilimento balneare sulla riviera romagnola, si intrecciano, tra gli anni ottanta e gli anni novanta, le infanzie e le adolescenze di un gruppo di amici. Corrado, Monica, Michael, Fabio, Antonino trascorrono le vacanze a Marina con le loro famiglie fin da quando erano bambini; tra la spiaggia, la pineta, la sala giochi e i campi da calcetto e racchettoni, si sono consumate le loro prime grandi scoperte: l'amicizia e la gelosia, il desiderio e l'innamoramento, il dolore. Durante l'ultima, intensa stagione insieme, l'estate del 1998, due eventi costringono i ragazzi del Bagno Delfino ad affacciarsi violentemente alla vita adulta: uno scherzo grottesco finito in tragedia ai danni del Lordo, lo scorbutico bagnino dello stabilimento accanto, e la morte - brusca, inattesa - di uno di loro. Queste esperienze recheranno con sè una scia di rimorsi e sensi di colpa destinati ad abitare a lungo ognuno dei protagonisti. Punti di vista che si alternano, voci e sguardi che cambiano e maturano insieme ai personaggi:L'ultima estate al Bagno Delfino è una romantica storia di formazione polifonica, dai sapori felliniani. Sullo sfondo, un microcosmo marittimo ricostruito con commovente realismo, la cui essenza fatta di odori, rumori e colori si sprigiona miracolosomanete tra le pagine.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli