Sindaco! Sindaco!: L' " Isola che non c'è ... ( più) "

Compra su Amazon

Sindaco! Sindaco!: L' " Isola che non c'è ... ( più) "
Autore
Pubblicazione
31 agosto 2015
Categorie
Nel difficile decennio postbellico fra la fine della seconda guerra Mondiale e gli anni Cinquanta, una Comunità di gente montanara, particolarmente provata dagli eventi, cerca di recuperare la normalità, ancora in bilico fra l' orgoglio di un fiero passato e l'incertezza di un futuro ancora tutto da costruire. L' Autore, allora vivace ragazzino, figlio del sindaco del Paese, ricorda che spesso veniva malevolmente e pubblicamente apostrofato in quanto tale dai coetanei, poichè ritenuto - in gran parte a ragione in quel contesto - un privilegiato. Tuttavia questo fatto poco piacevole non intacca minimamente i ricordi legati a una infanzia particolarmente felice e spensierata vissuta in quegli anni ad Asiago. Così l' Autore dedica al suo Paese natio, quasi come atto d' amore, una serie di "amarcord", in cui rivivono eventi e personaggi che gli ritornano alla memoria, magari un po' sfumati e sbiaditi dal tempo. Sono ricordi legati a un realtà che l' Autore, con un pizzico di malinconia e nella consapevolezza del tempo che passa inesorabile e tutto trasforma, sente forse perduta per sempre.



" Patria axiliacensis...": asiaghese d.o.p, Giacomo Costa ha vissuto sull' Altopiano lunghi, felici, spensierati periodi della sua vita. Entrato nella Scuola in tenera età e trovandosi tutto sommato a suo agio, non è più uscito dall' ambiente scolastico. Ove ha trascorso tutta la sua carriera lavorativa, nel tentativo di coinvolgere in ciò che si definisce " cultura" giovani menti restie e recalcitranti... Vive ora a Vicenza con la famiglia, godendosi felicemente il suo status di libero pensionato...

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di

America oggi: Cinema, media, narrazioni del nuovo secolo (Orizzonti)

America oggi: Cinema, media, narrazioni del nuovo secolo (Orizzonti) di

I diciotto saggi qui raccolti, dedicati all’analisi di film e serie TV, intendono tracciare i contorni di una mappa sintomatica dell’America degli anni Zero e oltre. Un insieme di forme narrative e stilistiche, di autori e generi, di strategie produttive e convergenze mediali in grado di raccontare e mostrare alcuni aspetti dell’identità americana all’alba del nuovo secolo. La global...

Fiabe islandesi

Fiabe islandesi di

Terra di miti e leggende che sembrano riecheggiare ancora nei suoi paesaggi lunari, l'Islanda ha dato voce alla sua creatività anche in un originale patrimonio di fiabe, qui raccolte in un'antologia inedita. Un mondo di castelli stregati, lotte in sella ai draghi e viaggi per mare con le barche di pietra dei troll, popolato da bellissime regine che si rivelano orchesse, elfi dispettosi che è...

Odi. Quindici declinazioni di un sentimento

Odi. Quindici declinazioni di un sentimento di

Quanti modi ci sono di odiare? Con quanti nomi si chiama l'odio, quanto ci serve, quanto se ne vede e quanto se ne subisce? È ormai chiaro che il sentimento che più di tutti si affaccia nel nostro tempo è proprio questo, l'odio: negli sfoghi sui social, nei muri che si alzano o si vogliono alzare, nel rifiuto dello straniero, nella furia delle tifoserie, nelle difficoltà relazionali che...

Repertorio dei matti della città di Torino

Repertorio dei matti della città di Torino di

"Uno telefonava ai vicini per dire che dalla sua finestra vedeva un quadro storto e per favore di drizzarlo, se no non riusciva a dormire."

Narnia. La teologia fuori dall'armadio

Narnia. La teologia fuori dall'armadio di

Il libro, firmato da esperti dell'universo di Lewis, conduce il lettore a entrare nel cuore delle "Cronache di Narnia" a vantaggio di quanti a scuola, in famiglia o al catechismo vorranno accostare, attraverso il leone Aslan e gli altri personaggi, niente meno che il protagonista del Vangelo: Gesù Cristo. Le "Cronache di Narnia", scritte da C.S. Lewis alla fine degli anni Cinquanta del secolo...