FIORE DI MAGGIO (MAYFLOWER)

Compra su Amazon

FIORE DI MAGGIO (MAYFLOWER)
Autore
BRUNO SEBASTIANI
Pubblicazione
02/02/2015
Categorie
Il 6 settembre del 1620, dal porto inglese di Plymouth, salpava il galeone Mayflower con a bordo un centinaio di "puritani", autentico fumo negli occhi per la Chiesa Anglicana. Dopo due mesi di navigazione, coloro che poi vennero definiti Padri Pellegrini sbarcarono a Cape Cod bay, nell'odierno Massachusetts, dando vita alla prima colonia inglese nel Nord America. Difatti da tale piccola comunità sarebbe poi nata la Confederazione degli Stati Uniti d'America. Ma è triste constatare come la storia si ripeta: discriminati in patria, tali pionieri non esitarono a discriminare i nativi che, nel giro di due secoli, da 16 milioni che erano in quel tempo, scomparvero.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di BRUNO SEBASTIANI

L'ANNO IN CUI MORI' IL SOGNO COMUNISTA

L'ANNO IN CUI MORI' IL SOGNO COMUNISTA di

Quando finisce un sogno non sempre si ha la prontezza di capirlo, accade a volte che, nella fuliggine del risveglio, se ne riconrdino alcune parti che, scollegate dal resto, scambiamo per semplici riminiscenze della vita vissuta. Come di ogni altro sogno, anche la fine di quello comunista non è stata immediatamente compresa e per anni, ricordando com'era bello sognarlo, ci si è cullati con la s...

L'APE REGINA: L'APE REGINA OVVERO IL POTERE MISCONOSCIUTO DELLE DONNE

L'APE REGINA: L'APE REGINA OVVERO IL POTERE MISCONOSCIUTO DELLE DONNE di

Re, sacerdoti, imperatori, l'esercizio del potere nei secoli ha riguardato per lo più i rappresentanti maschi della specie homo sapiens. Questo cosa vuole dire, che le donne hanno sempre subìto? L'emerito professor Karl Hartman di Berlino al riguardo la pensa in maniera completamente diversa, tanto che progetta di "riscrivere" la storia.

L'ISOLA

L'ISOLA di

In seguito allo speronamento della nave da crociera Costa Concordia, l'isola del Giglio si scolla dal suo basamento sottomarino e, incredibile a dirsi, galleggia, non affonda e va alla deriva. In questa deriva dell'isola e nelle disavventure che incontra nel suo vagabondare si può riconoscere, come in una metafora, la deriva del genere umano che ancora galleggia, ancora non affonda, ma fino a q...

L'OSCURITA'

L'OSCURITA' di

Ognuno sa bene che il sole è destinato a spegnersi, ma si tratta di una cosa così lontana nel tempo che nessuno ci pensa, in sostanza tale cosa non ci riguarda. Ben diverso sarebbe se all'improvviso il sole si oscurasse così, dall'oggi al domani, piombando la terra nel buio più assoluto. L'oscurità di questo libro è una chiara allusione all'oscurità che governa la ragione del genere umano, una ...

IL ROSSO E L'AMBRA

IL ROSSO E L'AMBRA di

Una candela di sego, pare che nulla sia più appropriato di una candela di sego per accompagnare il trapasso di Lady Emma Hamilton. Una donna che ha conosciuto tutto, la miseria, i fasti e poi ancora la miseria. Una donna che con la sua vita riassume in maniera sinistramente emblematica il senso di ogni vita che, senza far caso ai fasti che conosce, sempre in miseria si conclude. Cosa c'è di più...

Le streghe di Salem

Le streghe di Salem di

Benché assurda, paradossale e drammatica, questa è una vicenda realmente accaduta. Nel 1692 nel villaggio di Salem, contea di Essex, Massachusetts, per un concorso di ragioni che spaziavano dalla difficoltà di piegare quel territorio alle necessità di coloro che vi si erano insediati scacciandone la nativa popolazione di pellerossa, alla siccità, alle terribili invasioni di locuste, al vaiolo, ...