Una stupida avventura

Compra su Amazon

Una stupida avventura
Autore
Franco Mimmi
Editore
Franco Mimmi
Pubblicazione
24 gennaio 2015
Categorie
Sembra che la vita scivoli su Rossana leggera, senza scalfirla, ma anche, pensano sua madre e suo padre un po’ preoccupati, senza interessarle...

“Si passa la vita,” dice Rossana, “a cercare una giustificazione della vita stessa. Se si fosse capaci di farne a meno ci si risparmierebbe un sacco di fatica inutile.”

All’idea della vita come avventura Rossana ride, fa segno di no con la testa. “Che cosa c’è nel passato o nel futuro,” chiede, “diverso dal presente? La vita è solo un modo di passare il tempo.”

Quella di cantare, o meglio canticchiare, è l’unica bizzarria che si conosca di Rossana, ironica cittadina di “una Repubblica basata sul lavoro e sul Festival di Sanremo”.
------------------------
Franco Mimmi approda, con questo libro, al romanzo “popolare” nella sua versione più nobile, quella che coniuga, o meglio immerge, la storia privata dei personaggi nella grande storia del tempo in cui essi fittiziamente vivono. Ma gli interrogativi che l’autore propone al lettore attraverso la figura della protagonista Rossana vanno oltre ed hanno un che di universale e anche di inquietante, e fanno parte dell’esperienza e spesso del subconscio di tutti noi. (Gianfranco Abenante – Slavia)

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Una stupida avventura, “mosaico” storico di Franco MimmiRecensioniLibri.org

“Cantano quello lì e anche la bandiera dei tre colori è sempre stata la più bella, che essendo risorgimentale ha il pregio di mettere d’accordo tutti, fascisti e antifascisti, repubblicani che esultano e monarchici che piangono per il referendum che ha cacciato via i Savoia. «Vuoi vedere,» dice uno in preda allo stupore, «che è la volta buona che facciamo gli italiani!».” Una stupida avventura. È questa la vita per Rossana –... Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Franco Mimmi

su l'arida schiena del formidabil monte sterminator: Racconto d'inverno

su l'arida schiena del formidabil monte sterminator: Racconto d'inverno di

Tor Morella è un antico villaggio appenninico di carbonai, da anni abbandonato e ora trasformato in idillico “buen retiro” di lusso ma di scarso successo, perché ogni anno resta, causa neve, isolato dal resto del mondo. Eppure sette persone hanno scelto di passarvi l’inverno, alcune perché è un nascondiglio ideale, altre perché è un ideale rifugio artistico, per altre ancora è un luogo dove rit...

Relitti - A Tale of Time

Relitti - A Tale of Time di

Ras al Sahada, Capo della Felicità: oasi profumata d’incenso nascosta e dimenticata tra Yemen e Oman, porto di passaggio per un piccolo commercio di caffè e grani d’ambra, e soprattutto rifugio per l’anima degli amorosi relitti che vi hanno trovato oblio e riposo: Moran e Haidée sua e di tutti, e Nick del dancing bar, e il grasso Dajani, e tre folli francesi, e il romantico capitano Cunardowski...

Holbox - Il crepuscolo delle spie

Holbox - Il crepuscolo delle spie di

Holbox è un’isoletta messicana, un luogo ideale per un incontro fuori dal mondo, un luogo dove è ancora possibile, perfino a una spia, recuperare il senso delle cose che contano, delle cose che valgono. A Holbox si ritrovano – forse per una imprudenza, forse per una trappola, forse per una estrema offerta di amicizia – due antichi colleghi dei servizi segreti italiani. I fatti affermano che uno...

Il tango vi aspetta

Il tango vi aspetta di

Una tranquilla vita da funzionario di banca, una moglie, un figlio, qualche infedeltà che non passa il limite dell’avventura: tutto, nella vita di Carlo, si è svolto all’insegna della calma piatta, solo la passione per il tango gli ha dato qualche ora diversa, e forse in quella passione c’era il sogno di una vita diversa. Ma non è lo stesso ballare il tango a Milano o a Buenos Aires...

Amanti latini - La storia di Catullo e Lesbia

Amanti latini - La storia di Catullo e Lesbia di

“Amanti latini” è la storia dell’amore di Catullo per Lesbia ma è anche una introduzione alla vita quotidiana nell’antica Roma - i costumi sociali e le lotte politiche, le condizioni igieniche e le speculazioni edilizie -, in un accostamento alla vita dei nostri giorni che vuole mettere in evidenza le analogie costanti pur a distanza di tanti secoli. Troppo spesso l’avvicinamento dei giovani ai...

Fabrizio D. e la Bellezza

Fabrizio D. e la Bellezza di

Arrivato a 42 anni, Fabrizio D. si guarda allo specchio e non si piace: proprio brutto non è, ma assai comune, e poiché gli sembra che possedere la Bellezza significhi far parte di una categoria privilegiata decide di diventare bello, non importa il costo o i sacrifici fisici. Ma che succede, quando un essere umano riesce a entrare nel mondo dei semidei?