Il nostro agente in Giudea

Quando si sparge la fama di Gesù il Nazireo, e l'eco delle sue azioni arriva a Roma, il potere imperiale decide di farlo diventare una pedina in più del suo gioco strategico in Giudea. Le sette che si oppongono al potere di Tiberio in nome del Dio d'Israele sono violente e irriducibili, e un messia pacifico potrebbe essere utile agli interessi romani. Per seguire i suoi passi e controllarlo viene inviato un fedele servitore dell'impero, Lucio Valerio Adunco, e Gesù si converte, a sua insaputa, in uno strumento del grande gioco politico, ma il suo destino precipiterà inatteso, deluderà i piani di Roma e cambierà il corso della storia.
--------------------------
Valerio Massimo Manfredi (Panorama): “La sua è, ovviamente, la risposta di un laico che considera Gesù esclusivamente come personaggio storico, ma la vicenda che racconta, sostanzialmente la cronaca di una grande operazione di politica internazionale, è un'avventura appassionante.”
--------------------------
Armando Massarenti (Il Sole-24Ore): “I Vangeli diventano lo sfondo per una intrigante storia di spionaggio, nella quale però ambienti, personaggi e strategie di dominio sono ricostruiti con tale plausibilità da spingere il lettore a credere che la ricostruzione sia perlomeno possibile: visto anche il fatto che questo Gesù, proprio come nelle ricostruzioni storiche, non fa miracoli.”
-----------------------------
Ettore Botti (Il Corriere della Sera): “Gesù, strumento inconsapevole e tuttavia utilissimo alla causa dell’occupazione imperiale... È l'ipotesi dalla quale si sviluppa l'ultima, suggestiva opera di Franco Mimmi, romanzo storico e politico abilmente costruito secondo le sequenze di un giallo.”
-----------------------------
Giovanni Serafini (Il Resto del Carlino): “Spicca per l'originale interpretazione degli avvenimenti su cui poggia la struttura narrativa... per la grande precisione dei riferimenti storici e culturali... per lo stile rigoroso ma non asettico, aderente alle situazioni emotive, e tuttavia dotato del distacco e del respiro indispensabile alla libertà di giudizio.”
-----------------------------
Paolo Romani (Famiglia Cristiana): “L’autore di questo thriller politico naviga con abilità nelle pieghe nascoste della storia e delle fonti evangeliche, e fino all’ultimo tiene il lettore col fiato sospeso proponendo una stupefacente interpretazione dell’avventura terrestre, della morte e della resurrezione di Gesù.”
-------------------------------------
Generoso Picone (Il Mattino): “Cristo ignoto, come dice qualche teologo, ma eccezionale figura dalla trasparenza cristallina che Mimmi rende con capace maestria, mettendolo al centro di un meccanismo che il mondo in altri e minori termini ha ben imparato a perpetuare.”

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Franco Mimmi

Amanti latini - La storia di Catullo e Lesbia

Amanti latini - La storia di Catullo e Lesbia di

“Amanti latini” è la storia dell’amore di Catullo per Lesbia ma è anche una introduzione alla vita quotidiana nell’antica Roma - i costumi sociali e le lotte politiche, le condizioni igieniche e le speculazioni edilizie -, in un accostamento alla vita dei nostri giorni che vuole mettere in evidenza le analogie costanti pur a distanza di tanti secoli. Troppo spesso l’avvicinamento dei giovani ai...

Holbox - Il crepuscolo delle spie

Holbox - Il crepuscolo delle spie di

Holbox è un’isoletta messicana, un luogo ideale per un incontro fuori dal mondo, un luogo dove è ancora possibile, perfino a una spia, recuperare il senso delle cose che contano, delle cose che valgono. A Holbox si ritrovano – forse per una imprudenza, forse per una trappola, forse per una estrema offerta di amicizia – due antichi colleghi dei servizi segreti italiani. I fatti affermano che uno...

Il tango vi aspetta

Il tango vi aspetta di

Una tranquilla vita da funzionario di banca, una moglie, un figlio, qualche infedeltà che non passa il limite dell’avventura: tutto, nella vita di Carlo, si è svolto all’insegna della calma piatta, solo la passione per il tango gli ha dato qualche ora diversa, e forse in quella passione c’era il sogno di una vita diversa. Ma non è lo stesso ballare il tango a Milano o a Buenos Aires...

Relitti - A Tale of Time

Relitti - A Tale of Time di

Ras al Sahada, Capo della Felicità: oasi profumata d’incenso nascosta e dimenticata tra Yemen e Oman, porto di passaggio per un piccolo commercio di caffè e grani d’ambra, e soprattutto rifugio per l’anima degli amorosi relitti che vi hanno trovato oblio e riposo: Moran e Haidée sua e di tutti, e Nick del dancing bar, e il grasso Dajani, e tre folli francesi, e il romantico capitano...

Tra il dolore e il nulla

Tra il dolore e il nulla di

Un anziano e reputato scrittore, giunto ormai alla totale impotenza sia sessuale sia creativa, accetta di fare parte della giuria di un premio letterario e finisce coinvolto in un groviglio di ricatti e di raccomandazioni fra un giovane autore, rampante e aggressivo, una scrittrice avvenente e bigotta ma pronta a peccare pur di ottennere l’agognato riconoscimento e il “Raccommendatore”,...

Oracoli & Miracoli

Oracoli & Miracoli di

La losca agenzia di consulenze “Oracoli & Miracoli”, che tanto si arricchì in Italia ai tempi di Mani Pulite aiutando gli imputati a sfuggire alla giustizia, prospera ora in Brasile nella cornice sensuale e violenta di Salvador de Bahia. Politici corrotti, industriali truffaldini, assassini e false dame di carità: tutti sono pronti a pagare grandi somme per gli “oracoli” del letale Oscarzinho,...