Rex Britannorum: Le gesta eroiche dei romano britanni

Compra su Amazon

Rex Britannorum: Le gesta eroiche dei romano britanni
Autore
Mario Caio Metello
Pubblicazione
1 gennaio 2015
Categorie
446 D.C. La Britannia è in fiamme. I barbari venuti dal mare, approfittando della ritirata delle legioni romane,si scagliano sull'isola ad ondate, come corvi attirati ad un banchetto. I romano britanni cercano di reagire creando un consiglio comune dell'isola ma all'ombra di quell'organizzazione nascono rivalità e odi che conducono presto alla guerra civile. E' in questa drammatica situazione di guerre ed invasioni che il coraggio di un singolo uomo rifulge come una stella nel buio della notte. (libro unico)

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Mario Caio Metello

LE SPADE DI ROMA: Questo è il tempo degli eroi!

LE SPADE DI ROMA: Questo è il tempo degli eroi! di

LE SPADE DI ROMA: 383 anni dopo Cristo. La potenza di Roma vacilla e i suoi confini sono violati da turme di barbari che depredano e distruggono ogni cosa. L'impero d'Occidente è in preda ad una crisi senza fine, svenato dalla corruzione e avvilito dalla tirannia, guidato da un governo di uomini avidi e pronti ad ordinare la morte a chiunque si opponga. Le truppe stanziate in Britannia,...

Kentarcos, la spada di Bisanzio.  Capitolo I

Kentarcos, la spada di Bisanzio. Capitolo I di

"Nel nome di Dio, vi imploro di portare tutti i soldati fedeli a Cristo- Se verrete, riceverete il giusto guiderdone nell'alto dei cieli; se non verrete, ricadrà su di voi il castigo di Dio" Mentre in Occidente Papa Urbano II dava così inizio alla prima crociata e spingeva masse di poveri ed eserciti feudali a liberare Gerusalemme, in oriente, nella penisola Anatolica, un semplice Kentarcos...

Il trono del mondo

Il trono del mondo di

"Quando l’imperatore Settimio Severo vide il gigantesco trace pensò di avere di fronte Ercole redivivo. Egli aveva battuto oltre venti dei suoi pretoriani più abili e numerosi pugili accorsi per tentare di batterlo. Non vi era dubbio che nessun uomo da tempo immemorabile potesse vantare una simile forza e Severo ordinò che fosse reclutato nelle legioni. La sesta ferrata fu la sua prima...

Il Trace (Il trono del mondo Vol. 2)

Il Trace (Il trono del mondo Vol. 2) di

198 dopo Cristo. Duecentomila legionari marciano agli ordini di Settimio Severo invadendo la Mesopotamia mentre a Roma, ambiziosi individui pronti a tutto cercano di conquistare ricchezza e successo tra le strade di una città corrotta e violenta. Nell’esercito del potente Severo, il gigantesco Massimino prosegue la sua carriera tra le fila della indomita e fedele Legio Sesta Ferrata. Dovrà...

I Leoni Macedoni: Le guerre dei diadochi e l'ascesa di Antioco

I Leoni Macedoni: Le guerre dei diadochi e l'ascesa di Antioco di

Nel 306 avanti Cristo l'impero Seleucide controlla un territorio che va dal mediterraneo orientale fino alla valle dell'Indo. Numerosi sono i nemici che premono ai confini e costringono le armate macedoni a continue battaglie difensive. Antioco, figlio di Seleuco, deve dimostrare di poter, un giorno, prendere il posto del potente genitore. Nel frattempo la guerra nella valle dell'Indo è ormai...