La ragazza con l'orecchino di perla

Compra su Amazon

La ragazza con l'orecchino di perla
Autore
Tracy Chevalier
Editore
BeaT
Pubblicazione
12 novembre 2014
Categorie
Delft, XVII secolo, una casa nella zona protestante della città… Griet, la figlia di un decoratore di piastrelle, è in cucina, intenta a sistemare le verdure tritate. Sull’uscio, compaiono improvvisamente due figure: un uomo dagli occhi grigi come il mare e una donna che sembra
portata dal vento, benché la giornata sia calma. Sono Johannes Vermeer, il celebre pittore, e sua moglie Katharina, gente ricca e influente, proveniente dal Quartiere dei Papisti. Griet ha sedici anni e quel giorno apprende dalla voce della madre il suo destino: andrà a
servizio dei Vermeer per otto stuiver al giorno, dovrà fare le pulizie nell’atelier del pittore, e dovrà agire delicatamente senza spostare né urtare nulla. Romanzo che ci conduce là dove l'arte è divisa dai fantasmi della passione soltanto da una linea sottile – tra Vermeer e
Griet si stabilisce un’intensa relazione fatta di sguardi, sospiri, frasi dette e non dette –, La ragazza con l’orecchino di perla ci offre alcune delle pagine più felici, nella narrativa contemporanea, sulla dedizione e sul coraggio femminile.

«Tracy Chevalier dona il soffio della vita al romanzo storico».
The Indipendent


«Uno dei più bei libri che abbia letto negli ultimi anni.
Una storia di passione inespressa, condotta con una leggerezza
maniacale, precisissima, sospesa, che lascia ammirati e sconcertati
da tanta bravura».
Roberto Cotroneo, L’Espresso




«Un romanzo alchemico che ha l’audacia
di saldare in un unico copione la perlustrazione
di una passione amorosa e la riflessione
sull’ispirazione artistica».
D di Repubblica

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

“La ragazza con l’orecchino di perla” di Tracy ChevalierRecensioniLibri.org

Delft, città dei Paesi Bassi nel XVII secolo, zona protestante. Griet, figlia sedicenne di un decoratore di piastrelle accecato dal calore del forno e ridotto in miseria, va a servizio in casa dei Vermeer, famiglia cattolica dell’altra parte della città. I coniugi Vermeer vanno a fare la conoscenza della nuova domestica mentre Griet sta preparando le verdure per la minestra e Johannes rimane colpito dal gusto cromatico che nota... Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o accedi per rispondere.

Altri libri di Tracy Chevalier

La Vergine azzurra

La Vergine azzurra di

Nella seconda metà del Cinquecento, Monsieur Marcel, un predicatore calvinista, incendia con i suoi sermoni gli animi degli abitanti del villaggio in cui vive Isabelle la Rossa, una ragazza chiamata così per la sua somiglianza con un’altra Rossa, la Madonna che, in un’edicola di un azzurro vivido, troneggia sul portone della chiesa del paese. Per liberarsi di quel soprannome diventato una...

Quando cadono gli angeli

Quando cadono gli angeli di

Alla fine del primo mese di gennaio del Novecento, gli inglesi sono tutti vestiti di nero. La Regina Vittoria è morta e il XIX secolo, il secolo della gloria dell’Impero, se n’è andato con lei… Straordinario ritratto di un’epoca in cui le prime automobili sostituiscono i cavalli e l’elettricità soppianta l’illuminazione a gas, Quando cadono gli angeli ci riporta ai sogni e alle disillusioni...

La dama e l'unicorno

La dama e l'unicorno di

Jean Le Viste, gentiluomo le cui insegne sono ovunque tra i campi e gli acquitrini di Saint-Germain-des-Prés a Parigi, in un giorno del 1490 affida a Nicolas des Innocents, pittore di insegne e miniaturista, il compito di ornare il salone della sua casa con arazzi immensi che raffigurino la battaglia di Nancy, con cavalli intrecciati a braccia e gambe umane, picche, spade, scudi e sangue a...

L'innocenza

L'innocenza di

È il 1792 a Londra, e il traffico è intenso in Hercules Buildings: ventidue case a schiera di mattoni con un piccolo giardino sul davanti e un pub a ciascuna estremità della strada. Nel trambusto di carrozze, cavalli e barrocci, grida di pescivendoli, venditori di scope e fiammiferi,lustrascarpe e calderai, Jem Kellaway, un ragazzo col viso allungato, gli occhi azzurri infossati e i capelli...

Strane creature

Strane creature di

È il 1811 a Lyme, un piccolo villaggio sulla costa meridionale inglese. Le stagioni si susseguono senza scosse in paese e il decoro britannico si sposa perfettamente con la tranquilla vita di una provincia all’inizio del diciannovesimo secolo. Un giorno, però, sbarcano nel villaggio le sorelle Philpot e la quiete è subito un pallido ricordo. Vengono da Londra, sono eleganti, vestite alla moda,...

L'ultima fuggitiva

L'ultima fuggitiva di

È il 1850 quando Honor e Grace Bright si imbarcano sull’Adventurer, un grande veliero in partenza dal porto inglese di Bristol per l’America. Le due sorelle sono dirette a Faithwell, un villaggio dell’Ohio in cui Adam Cox, un fattore avanti con l’età, attende Grace per prenderla in sposa. L’irrequieta Grace ha allacciato una corrispondenza epistolare con lui, culminata poi con la proposta di...