Panorama ristretto (Altre lettere italiane)

Compra su Amazon

Panorama ristretto (Altre lettere italiane)
Autore
Ester Sardoz Barelssi
Editore
EDIT
Pubblicazione
15 ottobre 2014
Categorie
“Mah, brutta sorte! Siamo gente di frontiera!” Questa desolata e rassegnata constatazione spiega il “sentire collettivo” dominante attorno al quale la scrittrice di Pola Ester Barlessi intreccia le vivide e umanissime storie dei racconti di questa raccolta. La frontiera, in questo caso, indica effettivamente la linea di demarcazione e discrimine tra due stati (Italia ed Ex Jugoslavia), due nazioni (l’italiana e quella croata e più generalmente slava), ma indica anche la netta e drammatica frattura tra un “prima” e un “dopo” l’esodo, cioé tra due tempi e due “modi” diversi di vivere la vita in quella terra tormentata ma ricca di stimoli e di utopie che è l’Istria. Ed è una narrazione che procede per scansione d’immagini, aprendosi come un album di ricordi, “un panorama ristretto che comprende la nascita, la vita e la morte dei miei familiari” ma che in realtà diventa il racconto di un’epoca. “Mi fa bene ricordare, sono brandelli di vita, della mia vita, ma fanno parte anche di altre vite, è la mia storia, ma è anche la storia della mia gente e a sessant’anni di distanza è ancora una ferita aperta”.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli