L'ultima offensiva

Compra su Amazon

L'ultima offensiva
Autore
Giovanni Melappioni
Editore
Giovanni Melappioni
Pubblicazione
31 marzo 2014
Categorie
Ardenne, 1944. L'inverno sembra non finire mai e il bianco della neve si tinge del rosso del sangue. Respinte in Francia, ma non ancora sconfitte, le armate tedesche si oppongono all'avanzata degli Alleati e preparano una nuova, violenta offensiva per spezzare il loro fronte e la volontà di combattere. Mettendo in campo una ferocia inattesa le armate del Reich sembrano in grado di capovolgere le sorti di un conflitto il cui esito veniva ormai dato per scontato. Nelle foreste, nei campi ghiacciati battuti dall'artiglieria, negli ospedali da campo, uomini in divisa intrappolati nella barbarie della guerra sono costretti a trovare il coraggio di uccidere e conservare la volontà di riconoscersi ancora Uomini.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Giovanni Melappioni

Il torneo

Il torneo di

Un cavaliere in cerca di redenzione, una dama da glorificare nella lizza, una vendetta da compiere durante il più grande torneo della Contea. La storia dell'amore puro e disperato di un uomo in disgrazia per una nobildonna custode di un terribile segreto. 

Il canto della vendetta

Il canto della vendetta di

L'epico, conclusivo capitolo della saga Il Giglio e il GrifoneGiovanni Melappioni ha talento: le pagine dei suoi romanzi storici sono pura adrenalina. Leggetelo! Me ne sarete grati – Matteo StrukulLontani dalle loro vite passate, Guibert, Bertram e Reinar ricostruiscono faticosamente un futuro ma niente può spegnere il bisogno di vendicarsi di chi ha distrutto il loro vecchio mondo, lo spietato...

Forgiati dalla Spada

Forgiati dalla Spada di

Un avvincente romanzo storico ambientato nel Medioevo. Il primo, epico capitolo della saga “Il Giglio e il Grifone”. Una vicenda sinistra popolata di protagonisti spietati!Sono passati dieci anni dalla chiamata all’iter hierosolymitanum lanciata da Papa Urbano II, ma nelle terre dei baroni di Francia ogni occasione è motivo per farsi guerra con saccheggi e assedi che mietono vittime innocenti. ...

Lo spettro di Ney (Fantasmi di guerra Vol. 1)

Lo spettro di Ney (Fantasmi di guerra Vol. 1) di

Michel Ney, duca di Elchingen, principe della Moscova, fu definito da Napoleone Bonaparte “Il più prode dei prodi” per l’eroica ritirata dalla Russia, rimanendo nei cuori di tutti i soldati il più amato dei generali dell’Impero. Tuttavia dopo quell’incredibile impresa egli non fu più lo stesso. Le fonti storiche si sbizzarriscono in teorie di vario genere, per spiegare il grande cambiamento di ...