Il falco nero: I signori della Guerra VOL. III (Rizzoli Max)

Compra su Amazon

Il falco nero: I signori della Guerra VOL. III (Rizzoli Max)
Autore
Mauro Marcialis
Editore
Rizzoli Max
Pubblicazione
26/03/2014
Categorie
Palermo, 25 dicembre 1208. Federico sta per compiere quattordici anni. Una volta maggiorenne non potrà più passare le giornate con i suoi amici saraceni: è costretto a salutarli, anche se il rapporto che li lega è fortissimo. Ed è anche l’ultimo giorno che, per ora, potrà trascorrere assieme a Esmeray, la ragazza che ama. Dopo un lungo soggiorno in Germania, Federico rientra in Sicilia, da imperatore, deciso fin da subito a ritrovare i compagni di un tempo, tra cui Yusuf, e soprattutto Esmeray, che poco dopo la sua partenza è sparita nel nulla. Intanto la fedeltà di Yusuf nei confronti di Federico viene messa a dura prova, ma il giovane saraceno non tradirà l’amico di sempre, un sovrano aperto e tollerante, disposto a tutto pur di non sottoporre gli arabi al trattamento che la Chiesa esigerebbe: l’imperatore che sarà ricordato come Stupor Mundi, lo “stupore del mondo”, destinato a restare nelle pagine della Storia.

IL TERZO EBOOK DELLA SERIE "I SIGNORI DELLA GUERRA".
AMBIZIOSI, CORAGGIOSI, SENZA SCRUPOLI. SONO LE ANIME NERE DELLA STORIA D'ITALIA: CONDOTTIERI, POLITICI, SOLDATI AUDACI E SPREGIUDICATI MOSSI DA UN'INARRESTABILE SETE DI POTERE.

Gli altri titoli della serie:
- Il crociato infedele, di Davide Mosca
- Il gran diavolo, di Sacha Naspini
- Il principe del male, di Francesco Ongaro

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Mauro Marcialis

Tutte le donne di Sid (Delos Crime)

Tutte le donne di Sid (Delos Crime) di

RACCONTO LUNGO30 pagine) - THRILLER - Quante sono le donne di Sid? E perché qualcuno sta cercando di ucciderle?Per i poliziotti della squadra "reperibili" della L.A.P.D., tutti i casi sono casini di merda. Ma se il cadavere che trovi è quello della tua ex moglie, allora la cosa assume un carattere diverso, specie se la testa è stata staccata e posata sul divano e con le dita inchiodate sul muro...

Spartaco il gladiatore (Omnibus)

Spartaco il gladiatore (Omnibus) di

Nella scuola gladiatoria di Lentulo Batiato a Capua gli schiavi stanno preparando la rivolta: Spartaco ne è l'ideatore e altri duecento sono con lui. Il vigore e l'eleganza del fisico, la dolcezza dello sguardo e la forza incrollabile dei suoi ideali lo rendono immediatamente un simbolo. Il suo nome diventa l'urlo della ribellione, l'emblema del riscatto dalla schiavitù, l'ideale di libertà che...