L'inquisitore deve sparire

Compra su Amazon

L'inquisitore deve sparire
Autore
Charles Blankets
Editore
Charles Blankets
Pubblicazione
11 novembre 2013
Categorie
A Niki piaceva molto fare il morto in mare; adorava quel momento in cui si lasciava andare, quando l’acqua entrava nelle orecchie e tutti i rumori della spiaggia si allontanavano in uno spazio remoto.

Quando faceva il morto era il momento in cui era più vivo.



Niki, il protagonista de L’Inquisitore deve sparire è un ragazzo di trent’anni insoddisfatto della propria vita. Ex ricercatore di Storia, ha sacrificato le proprie ambizioni di carriera in università in nome dell’indipendenza economica, per un lavoro da panettiere nel negozio di famiglia. Una madre ingombrante e un’esistenza vissuta da “bambino obbediente” hanno fatto di lui una persona poco combattiva.



Il mistero del brigantino

Durante un fine settimana trascorso nella casa al mare della zia paterna, Niki fa cadere inavvertitamente un ex voto. Trova, nascosta in un doppiofondo del quadro, una lettera autografa del comandante di un brigantino naufragato. Il capitano Costa, sopravvissuto alla tragedia, chiede perdono a Dio per aver causato la morte di alcuni membri dell’equipaggio, pur di non venir meno al solenne impegno di mantenere segreto il contenuto di una misteriosa scatola, che si trovava a bordo sotto la sua custodia.



E’ una folgorazione, Niki trova uno scopo. Erompono la sua innata curiosità, il suo amore per la storia e per il mare, da troppo tempo sopiti. Niki decide di fare chiarezza sui fatti menzionati nella lettera. Coinvolge nella ricerca della verità sul brigantino l’amico Lebo (un ex collega così soprannominato per le affinità con il Lebowski dei fratelli Coen) e Cris, una ragazza conosciuta a un corso di sub.



In viaggio con Niki nel secolo breve

Parallelamente alle vicende di Niki e dei suoi amici, con una serie di flash-back, si va indietro al periodo in cui è avvenuto il naufragio - occorso il 29 marzo 1938 - e ancora a ritroso nel tempo. Nuove figure entrano attivamente a far parte del racconto in una trama che varca i confini italiani. Personaggi come Einstein, Tesla, Marconi, Henry S. Morgan, Papa Pio XI, Fermi, Segrè, Ernestina Marangoni e Majorana rivivono in questo libro, dove gli eventi storici e gli episodi documentati si aprono agli scenari verosimili delineati dall’autore.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Charles Blankets

Solo taglio

Solo taglio di

Un adolescente problematico, un giovane americano, un parrucchiere sessantenne. Un quadro scomparso e la storia di una fuga. Un omicidio. Un investigatore privato e una poliziotta, in perenne lotta contro il tempo che passa. Una scoperta scientifica di inestimabile valore. Ogni singolo capitolo di “Solo taglio” consegna al lettore attento una traccia sul possibile colpevole.

Il tempo della pedina

Il tempo della pedina di

"Mi sono sempre sentita come quella chiave del mazzo che nessuno sa cosa apra, né come sia finita lì...ma ora è il mio momento e tu non me lo rovinerai".

Sette litri in un bicchiere

Sette litri in un bicchiere di

Raggiunto il traguardo delle 140 primavere, Eric Sloth, dimenticato protagonista della storia recente, decide di sciogliere un riserbo durato decenni. Concede alla giovane Jennifer McBride l’esclusiva per la stesura di un memoriale, che farà cadere il velo su circostanze che hanno cambiato il corso degli eventi a livello globale. In una personale sfida contro il tempo che passa, Sloth è...