I pesci nel barile (Il racconto nel tempo)

Anni di piombo. Dopo la morte di Aldo Moro e il processo del 7 aprile 1979, un manipolo di giovani dell’Autonomia Operaia, l’Ottobre Rosso, si barcamena tra assemblee, volantini, vetrine prese a sassate. Quando il loro leader perde la vita in un banale incidente, le dinamiche e i ruoli all’interno del gruppo mutano. L’Ottobre Rosso cerca la rivoluzione, ma alla grande. Pedine inconsapevoli di un politico che “sorride di un sorriso sporco e basso”, si illudono di poter cambiare la Storia. Ma le cose non vanno per il verso giusto.
Una vicenda che sarebbe potuta accadere davvero.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli