Anno Domini 367 (eNewton Narrativa)

Compra su Amazon

Anno Domini 367 (eNewton Narrativa)
Autore
John Henry Clay
Editore
Newton Compton Editori
Pubblicazione
7 giugno 2013
Categorie
Il suo coraggio lo consegnerà alla leggenda

L'impero romano è al tramonto
Solo un eroe potrà salvare Roma

Un grande romanzo storico di John Henry Clay

ANNO DOMINI 367.
L’Impero Romano è al tramonto. Solo un eroe potrà salvare Roma. Gaio Cironio Agno Paolo è un soldato romano, dal passato misterioso, la cui vita è stata segnata da una terribile tragedia. Ora l’accampamento presso il Vallo di Adriano non è più un luogo sicuro: una cospirazione minaccia non solo la sua famiglia, ma l’intero Paese. Per riuscire ad avvertire del pericolo che incombe, Paolo è costretto a lottare per sopravvivere nel suo stesso esercito prima ancora che contro i barbari, e deve disertare e intraprendere un avventuroso viaggio verso il sud della Britannia, alla volta della sua casa natale. I suoi sforzi non riescono però a impedire una terribile invasione barbarica, che devasta le regioni in cui è cresciuto e provoca ulteriori lutti nella sua famiglia. Il suo coraggio e la determinazione di cui dà prova di fronte ai suoi concittadini lo condurranno alla sfida decisiva: se porterà a termine la missione sarà osannato come un eroe, altrimenti sarà dimenticato, polvere nella polvere.

Sei pronto per la battaglia?

Una minaccia barbarica
Una cospirazione silenziosa
La pace di Roma è in pericolo


John Henry Clay
È docente di Storia all’università di Durham. Ha studiato all’università di York e ha lavorato come ricercatore all’Accademia Austriaca delle Scienze di Vienna. Anno Domini 367 è il suo primo romanzo.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di John Henry Clay

Anno Domini 448 (eNewton Narrativa)

Anno Domini 448 (eNewton Narrativa) di

Un grande romanzo storico  Dall’autore di Anno Domini 367 Il nemico è alle porte: impugna la spada, combatti da eroe 448 d.C. L’impero romano si sta sgretolando. L’imperatore è debole. Molti romani ormai vivono sotto il dominio di re barbari. Politici furbi e generali ambiziosi si contendono il potere. E come se ciò non bastasse, dalla Germania arriva una minaccia ancora...