maggio '43 (La memoria)

Sono trascorsi 70 anni da quel 9 maggio 1943 che sconvolse Palermo con un bombardamento violentissimo. Era domenica ed erano passati già venti giorni dall’ultima incursione aerea nel capoluogo siciliano; la gente cominciava a rilassarsi quando il fischio della sirena fece correre tutti verso i ricoveri; poi il rombo degli aerei, le prime bombe che continuarono per tutto il giorno. 'maggio ’43' nasce dalla narrazione di chi quel giorno si trovava a Palermo, frammenti di memoria che Enia scompone e intreccia per incastonarli in una storia unica.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Davide Enia

Appunti per un naufragio

Appunti per un naufragio di

Un padre e un figlio guardano la storia svolgersi davanti a loro, nel mare di Lampedusa. «'Appunti per un naufragio' è un romanzo. Racconta ciò che sta accadendo nel Mediterraneo – le traversate, i soccorsi, gli approdi, le morti – parla del rapporto tra me e mio padre e affronta la malattia di mio zio, suo fratello».