La fabbrica del re (ARPABook)

Compra su Amazon

La fabbrica del re (ARPABook)
Autore
Alberto Rossi
Editore
ARPANet
Pubblicazione
18 aprile 2013
Categorie
Un romanzo che abbraccia quasi un secolo di storia, con l’ascesa e il declino del regno di Napoli e della sua monarchia.
Siamo nell'età dei lumi e a San Leucio, piccolo borgo in prossimità di Caserta, il re Ferdinando IV di Borbone e la regina Maria Carolina d’Asburgo mettono in atto un esperimento sociale, dotando il paese di uno statuto che promuove ideali di uguaglianza civile ed economica.
Tutto funziona alla perfezione e San Leucio acquisisce fama e ricchezza specializzandosi nella produzione di sete e tessuti pregiati. Tuttavia, gli ideali anti monarchici che si stavano diffondendo in Europa si faranno strada anche in Italia e a Napoli, minacciando i due sovrani che tanto avevano fatto per andare incontro al popolo.
"La fabbrica del Re" è il secondo romanzo storico di Alberto Rossi pubblicato da ARPANet, dopo "Il gioiello degli Zar".

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Alberto Rossi

Il gioiello degli zar: La storia della camera d'ambra (ARPABook)

Il gioiello degli zar: La storia della camera d'ambra (ARPABook) di

Rimasto solo dopo la morte del padre, l’ormai pensionato Achim Hanisch, incuriosito dalla raffinata fattura di un frammento d’ambra ritrovato in casa, si addentra assieme a un amico di gioventù nell’enigmtica leggenda della “Camera d’ambra”: un luogo incantato, scolpito nella finissima resina e impreziosito da oro e intarsi.Attorno a questo mito l'autore disegna un affresco storico ammaliante i...

La sindrome della rondine smarrita: Ultimi pensieri ed emozioni di un suicida - Tratto da una storia vera

La sindrome della rondine smarrita: Ultimi pensieri ed emozioni di un suicida - Tratto da una storia vera di

Oliver è un individuo affetto da una grave malattia psichica fortemente invalidante in ogni aspetto della sua vita. Giunto ormai ad uno stadio della sua esistenza in cui non ha più senso continuare a vivere, pianifica nei minimi particolari la sua morte. Reduce da un'esistenza in cui ha perso tutto quello che vi era da perdere, non essendo riuscito a realizzare concretamente i suoi grandi obiet...