Il santo marrano (il vascello)

Compra su Amazon

Il santo marrano (il vascello)
Autore
Giuseppe Sicari
Editore
Pungitopo Editrice
Pubblicazione
22 febbraio 2013
Categorie
Amori, delitti, intrighi: le vicende di una città siciliana sul finire del ’400, al momento dell'espulsione degli Ebrei. Una società vivace e piena di personaggi singolari: c’è l’ereditiera che rinuncia per amore ai beni paterni; c’è lo spregiudicato capitalista che si fa battezzare per favorire la sua ascesa sociale; c’è il medico che nel possesso di una statua antica e di un’avvenente saracena cerca l’appagamento del suo eros insoddisfatto; c’è l’inquieta schiava che si illude di conquistare la libertà con una conversione dell'ultimo momento. C’è, infine, una spassosa coppia di “micheletti” (i poliziotti dell’armata spagnola) che si muovono tra una folla di altezzosi aristocratici, di avventurieri, di cortigiane, di Marrani rampanti e di Ebrei rassegnati alla nuova, drammatica diaspora. Su tutti incombe la carismatica figura del “Santo marrano”... Non mancano poi in questo avvincente racconto, tra fedele ricostruzione storica e libera invenzione, quella ricchezza linguistica e quella garbata vena ironica che la critica ha rilevato nel precedente romanzo Gelsomina di Sicilia.

Giuseppe Sicari (Capo d’Orlando, 1933) è giornalista ed autore di saggi e opere di narrativa. È stato caporedattore del TG 1 ed ha curato le rubriche “Prisma” e “Primissima”. Ha realizzato per la TV servizi speciali e monografici di carattere culturale. Dal 2003 insegna “Linguaggi della radio e della televisione” all'Università della Tuscia e dirige la Web radio di ateneo. Questo è il suo secondo romanzo, dopo Gelsomina di Sicilia (2006).

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli