La badessa di Castro

Compra su Amazon

La badessa di Castro
Autore
Stendhal (Henri-Marie Beyle)
Editore
Aonia Edizioni
Pubblicazione
29 dicembre 2012
Categorie
Aonia edizioni. La badessa di Castro è un romanzo breve, pubblicato a Parigi nel 1839, da Henri-Marie Beyle, meglio noto col nome di Stendhal (1783-1842). La storia narra l'amore travagliato tra la fanciulla di illustri origini, Elena di Campireali, costretta a farsi suora, e il brigante Giulio Branciforti, sullo sfondo della campagna tirrenico-romana della metà del Cinquecento. I critici letterari lo ritengono un primo, ben riuscito, tentativo di scrittura di un nuovo filone artistico che troverà il suo più completo esemplare nel successivo La Certosa di Parma. La storia ha un fondamento storico. Pare che Stendhal si fosse ritrovato in possesso di alcune carte contenenti informazioni su pene capitali e relazioni di omicidi. Di questi curiosi documenti si era fatto trascrivere quattro cronache in particolare: "Vittoria Accoramboni", "I cenci", "La duchessa di Palliano" e "La badessa di Castro", pubblicate in rivista e poi, nel 1839 in un unico libro... (Wikip.)

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Stendhal (Henri-Marie Beyle)

La Certosa di Parma (Evergreen)

La Certosa di Parma (Evergreen) di

Romanzo incentrato sulla figura di Fabrizio del Dongo, un giovane idealista, il quale non esita a raggiungere Napoleone a Waterloo in tempo tuttavia per essere testimone della sconfitta che lo spingerà, dopo numerose vicissitudini, ad intraprendere una brillante carriera ecclesiastica fino all'arcivescovado di Parma. Libro in lingua originale francese con traduzione in italiano.