Racconto di due città

Compra su Amazon

Racconto di due città
Autore
Charles Dickens
Pubblicazione
27 maggio 2012
Categorie
Racconto di due città (A Tale of Two Cities) è un romanzo storico di Charles Dickens del 1859. Insieme a Barnaby Rudge è l'unico romanzo storico scritto da Dickens. Con più di 200 milioni di copie, è considerato il libro più venduto di sempre (esclusi testi religiosi e politici, la cui tiratura precisa è difficile da determinare).

Il romanzo venne pubblicato sulla rivista All the Year Round in 31 puntate settimanali, la prima apparsa il 30 aprile 1859 e l'ultima il 26 novembre del medesimo anno.

Il romanzo ambientato a Parigi e Londra durante la Rivoluzione francese e negli anni del Regime del Terrore. In esso vengono rappresentati la sottomissione del proletariato francese all'oppressione dell'aristocrazia negli anni precedenti la rivoluzione, e la successiva brutalità dei rivoluzionari nei primi anni della rivoluzione.

Il romanzo segue le vite di diversi protagonisti attraverso questi eventi, in particolare Charles Darnay, un ex-aristocratico francese che diviene vittima di accuse indiscriminate durante la rivoluzione, e Sydney Carton, un avvocato inglese che cerca di redimere la propria vita per amore della moglie di Darnay, Lucie Manette, il cui padre venne ingiustamente imprigionato nella Bastiglia.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Charles Dickens

David Copperfield

David Copperfield di

David Copperfield (il tit. originale èThe Personal History, Adventures, Experience and Observation of David Copperfield the Younger of Blunderstone Rookery (which he never meant to publish on any account) è l'ottavo romanzo scritto da Charles Dickens, pubblicato per la prima volta mensilmente su rivista tra il 1849 e il 1850.

Le avventure di Oliver Twist (RLI CLASSICI)

Le avventure di Oliver Twist (RLI CLASSICI) di

Sullo sfondo di una Londra cinica e indifferente, si svolge la storia del piccolo Oliver, nato tra grandi sofferenze e cresciuto nella miseria. Dopo mille colpi di scena il ragazzo scoprirà le sue vere origini e farà finalmente i conti con una tragica storia familiare... Ma la lotta per superare rischi e pericoli quotidiani, per districarsi tra il bene e il male, non manca di premiare chi...

Cantico di Natale (illustrato)

Cantico di Natale (illustrato) di

Ebenezer Scrooge è un ricco, avido ed estremamente avaro ed egoista, vecchio finanziere della Londra del 1843, che non spende nulla nemmeno per sé (tanto che fa una vita da nullatenente) e per il quale il Natale è una perdita di tempo in quanto lo ritiene soltanto un giorno in cui, per la festività, non si può lavorare e guadagnare soldi (rimprovera Dio stesso per il riposo domenicale che...

Canto di Natale

Canto di Natale di

"Fidatevi di me. Ci sono almeno tre buoni motivi per leggere, o rileggere, Canto di Natale. Il primo è che è un bel libro. Il secondo è che è un libro divertente. E il terzo è che l'uomo che l'ha scritto, Charles Dickens, non è stato solo uno dei maggiori scrittori di ogni tempo e di ogni paese, ma anche un uomo che, da adulto, non ha mai dimenticato cosa vuol dire essere un bambino o un...

Canto di Natale: Illustrato

Canto di Natale: Illustrato di

Il "Canto di Natale" ("A Christmas Carol: A Goblin Story of Some Bells that Rang an Old Year Out and a New Year In"), noto anche come "Cantico di Natale", "Ballata di Natale" o "Racconto di Natale", è un romanzo breve di genere fantastico del 1843 di Charles Dickens (1812-1870), di cui è una delle opere più famose e popolari. È il più importante della serie dei "Libri di Natale" ("The...

Canto di Natale

Canto di Natale di

Edizione speciale con impaginazione natalizia.Nella fredda notte che annuncia il Natale, il vecchio Scrooge, visitato dal fantasma del suo vecchio socio in affari, si trova a compiere un doloroso viaggio nel passato, nel presente e nel futuro della sua miserevole vita. Una grande storia sulla possibilità di cambiare il proprio destino. Una riflessione sull'equilibrio difficile fra il presente,...