Le due vite di Elsa

Compra su Amazon

Le due vite di Elsa
Autore
Rita Charbonnier
Editore
EDIZIONI PIEMME
Pubblicazione
10 maggio 2011
Categorie
Elsa non si è mai sentita parte della propria famiglia. Forse perché è una ragazza difficile, fragile; almeno questo è ciò che le hanno sempre detto. Troppo timida e debole di nervi rispetto a loro, gli eredi risoluti e arroganti di una delle famiglie più in vista della Roma fascista. Fino ai vent'anni Elsa ha seguito docilmente il volere del padre e della zia, anche quando si trattava di esporsi alla derisione e allo scherno, salendo sul palco di un teatro per interpretare il ruolo di Anita Garibaldi in un'orribile pièce voluta dal regime. Non ha mai desiderato fare l'attrice, essere al centro dell'attenzione la terrorizza, ma si è dovuta piegare a un'idea del padre, che vede nella recitazione un modo per risolvere il suo "piccolo difetto di pronuncia". Tuttavia, proprio grazie al teatro e, soprattutto, al personaggio di Anita, Elsa scopre una se stessa che non pensava esistesse. L'incontro con quella donna impavida, forte, bella, la cambia nel profondo. Anita è tutto ciò che lei non è mai stata, ma Elsa sente che tra loro c'è un legame. Ogni notte, la timida Elsa abbandona le proprie insicurezze per diventare l'eroina dei due mondi. Grazie a quei sogni si trasforma e comincia a fare cose che non aveva mai fatto prima: fugge di casa, cammina scalza per le strade di Roma e grida tutto il dolore che ha racchiuso in sé per troppo tempo. Per la sua famiglia, però, questo non è accettabile. La ragazza deve essere allontanata, perché le sue non sono più stramberie, è pazza, e potrebbe rovinarli. Nell'ospedale svizzero in cui viene rinchiusa, Elsa scopre le sbarre, il torpore dei medicinali e l'assenza di libertà, ma riesce anche a individuare, grazie all'aiuto di un giovane medico, il segreto familiare che è alla base della propria sofferenza. Attraverso la terapia si libererà dall'oppressione, troverà se stessa e forse anche quell'amore che da sempre le è stato negato.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Rita Charbonnier

Chopin vu par moi: Conversazioni con Lucia Lusvardi

Chopin vu par moi: Conversazioni con Lucia Lusvardi di

Può l’incontro con un Maestro segnare un prima e un dopo nella vita di un allievo? L’amore per la musica si può insegnare? E ancora: a cosa serve la tecnica, da dove viene l’ispirazione? Una scrittrice dialoga con una concertista sui misteri della creatività e dell’arte. Lucia Lusvardi, di cui l’autrice è stata allieva, ha consacrato la sua vita artistica a Chopin. La bambina...

La sorella di Mozart (Bestseller)

La sorella di Mozart (Bestseller) di

Nannerl è una bambina quando le sue dita iniziano a danzare sulla tastiera del clavicembalo, quando le note prendono ad affacciarsi nella sua mente con naturalezza e armonia. A soli cinque anni il suo talento musicale è motivo d'orgoglio per il padre, Leopold Mozart. Ma quella stessa natura che le ha concesso un dono tanto straordinario è stata assai meno generosa quando ha deciso di portare...

La strana giornata di Alexandre Dumas

La strana giornata di Alexandre Dumas di

Una popolana che cercò per tutta la vita di far riconoscere le sue nobili origini; un giovane scrittore in grado di trasformare in capolavoro ogni storia che gli venisse raccontata; uno scandalo che sconvolse la corte di Francia agli inizi del XIX secolo... Questi gli ingredienti di un avvincente romanzo che ci trasporta nell'Europa del tardo Settecento e del primo Ottocento, sulle tracce di...