I Nibelunghi

Compra su Amazon

I Nibelunghi
Autore
Anonimo
Editore
Francesco Libri
Pubblicazione
4 maggio 2011
Categorie
La prima parte del “Cantare” racconta del principe renano Sigfrido, eroe primario del poema, che giunge alla corte burgunda di Worms per conquistare la principessa Crimilde. Viene accolto dal di lei fratello, Gunther, come amico ed alleato dietro consiglio dell'astuto consigliere e vassallo Hagen.

Le vicende giovanili di Sigfrido, come l'uccisione del drago mefitico e la conquista del tesoro dei Nibelunghi (nel poema identificati come una popolazione laboriosa di nani abitatori delle viscere della terra), offrono la chiave per comprendere la trama dell'intera e successiva narrazione: combattendo contro i Nibelunghi, Sigfrido conquista oltre al tesoro diversi strumenti magici e tra questi, la lama che uccide chiunque al solo tocco, il cappuccio che rende invisibile e l'anello che, infilato al dito, riesce a moltiplicare le forze fisiche di chi lo indossa.

Grazie a questi espedienti, Sigfrido riesce a vincere in duello Brunilde, la guerriera regina d'Islanda, e a consegnarla in sposa a Ghunter re di Burgundi. Come compenso Sigfrido ottiene la mano di Crimilde.

Lingua: Italiano
Capilettera: si
Capitoli separati: si
Formattazione per kindle: si
Indice: si

Cerca tutti i libri della francesco libri su amazon !

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Anonimo

Lazarillo de Tormes

Lazarillo de Tormes di

Romanzo spagnolo di autore ignoto, che ha inaugurato il genere della letteratura picaresca, venne edito a Burgos nel 1554 e proibito dall'Inquisizione nel 1559. Di ambientazione popolare, ma che rivela la mano di uno scrittore colto, il Lazarillo è la storia di un giovane accattone sempre affamato che si gnadagna da vivere con mille astuzie. Scritto quasi cinquecento anni fa, è di un'attualità ...

I fioretti di San Francesco

I fioretti di San Francesco di

I fioretti di san Francesco sono un florilegio sulla vita di San Francesco d'Assisi e dei suoi discepoli di cui è dubbia l'attribuzione al frate Giovanni dei Marignoli. Per molto tempo la critica ha creduto trattarsi della traduzione di un Floretum che era andato perduto, ma in seguito si è constatato che si trattava di una delle tradizioni del Trecento del testo latino di dubbia attribuzione d...

I fioretti di San Francesco

I fioretti di San Francesco di

I fioretti di San Francesco sono un florilegio sulla vita di san Francesco d'Assisi e dei suoi discepoli di cui è dubbia l'attribuzione al frate Giovanni dei Marignoli. Per molto tempo la critica ha creduto trattarsi della traduzione di un Floretum che era andato perduto, ma in seguito si è constatato che si trattava di una delle tradizioni del Trecento del testo latino di dubbia attribuzione d...

I Nibelunghi (Emozioni senza tempo)

I Nibelunghi (Emozioni senza tempo) di

I Nibelunghi sono una stirpe mitologica di nani che vivono sotto terra e che conosco i segreti della fusione del ferro. Derivanti dalla tradizione germanica, non sappiamo l'etimologia della loro nascita né chi abbia per primo trascritto le loro vicende. Probabilmente risalenti al quinto o al sesto secolo, il mito prese una forma più strutturata nel tredicesimo secolo con 'la Canzone dei Nibelun...

Vita, delitti, arresto e condanna del brigante Musolino

Vita, delitti, arresto e condanna del brigante Musolino di

Taglialegna di mestiere, la sua storia inizia il 28 ottobre 1897 quando scoppia una rissa rusticana nell'osteria della Frasca, a Santo Stefano in Aspromonte per una partita di nocciole: da un lato Musolino e Antonio Filastò, dall'altro i fratelli Vincenzo e Stefano Zoccali, oltre un loro compagno. Una rissa come tante: ma, il giorno dopo, qualcuno spara a Vincenzo Zoccali, in una stalla, (dove ...

Insolventi!: Contro le banche (PasSaggi)

Insolventi!: Contro le banche (PasSaggi) di

Un libero professionista schiacciato dai debiti, che ha scelto di rimanere anonimo, fugge dai creditori per vivere da clandestino sul Mekong, in Indocina. Qui si nasconde, sperando che nessuno lo trovi per non dover saldare tutte le pendenze accumulate inseguendo il sogno di una vita al di sopra delle proprie possibilità. Non grandi sogni, ma piccole concessioni quotidiane che hanno spinto il l...