La regola delle ombre (Omnibus)

Compra su Amazon

La regola delle ombre (Omnibus)
Autore
Giulio Leoni
Editore
MONDADORI
Pubblicazione
7 ottobre 2010
Categorie
Un incendio illumina la sera invernale di Firenze, devastando la prima stamperia a caratteri mobili della città. Con la vita del tipografo, le fiamme cancellano anche l'opera promessa a Lorenzo de' Medici: un libro segreto e meraviglioso, impresso con il "carattere perfetto". Accorsi sul posto, il Magnifico e l'amico Pico della Mirandola si rendono conto che non si tratta di un incidente: il corpo del tipografo pende dalla macchina per la stampa, la testa imprigionata nel torchio. A complicare il quadro del delitto, l'apparizione nei paraggi di una donna misteriosa che sembra essere la bellissima Simonetta Vespucci, morta anni prima nel fiore dell'età. Chi mai potrebbe averla richiamata tra i vivi? Pico è scettico. Si chiede se l'opera distrutta non sia l'oscura Regola delle Ombre, come sembra credere Lorenzo de' Medici: l'antichissimo rituale che dischiude i cancelli del sepolcro. Un manoscritto passato per le mani di Leon Battista Alberti e scomparso dopo la sua morte. C'è un solo modo per scoprirlo: indagare a Roma sulle tracce lasciate dal grande architetto. Su incarico di Lorenzo, Pico parte per la città eterna deciso a servirsi del suo acume e della sua prodigiosa memoria per trovare una spiegazione razionale a delitti e apparizioni. Ma nella Roma di Sisto IV e di Rodrigo Borgia, dove gli intrighi si mescolano al rigore della Santa Inquisizione e dove i festeggiamenti per il carnevale capovolgono ogni regola, la sua fiducia nella forza della ragione vacilla. Eppure esiste un disegno, sotto il velo della follia in cui rischia di scivolare. Forse la donna che sembra risalita dal regno dei morti non è sola, un intero popolo di ombre la segue silenzioso. Giulio Leoni ci porta sulle tracce di una delle donne più belle di tutti i tempi, immortalata dal Botticelli nella Nascita di Venere, in compagnia di un inedito Pico della Mirandola, coraggioso e scaltro. Ma ancor più svela a poco a poco ai suoi lettori il volto oscuro e sinistro della Roma rinascimentale, un'incredibile danza macabra di maghi e cabalisti, di innovatori e seguaci di antiche dottrine, di grandissimi artisti e fattucchiere, che volteggia tra le sue rovine.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Giulio Leoni

Sed efficiente malum

Sed efficiente malum di

Un delitto atroce. Un imputato bestiale. Un avvocato incaricato di difendere l'indifendibile. Ma l'Inferno non ha ancora spalancato i suoi cancelli, ha solo iniziato a dischiuderli.

La ladra di Cagliostro

La ladra di Cagliostro di

Cagliostro è giunto a Venezia, circondato dalla fama di mago e guaritore, deciso a rubare il più prezioso tesoro della Serenissima: lo smeraldo Di Tebe, che si dice in grado di compiere miracoli. Ma la sua abilità può ingannare tutti, tranne la bella Serafina, la Principessa dei Ladri e i suoi piccoli compagni. Nella nebbia delle notti veneziane nasce la più strana delle alleanze, per...

M-Files: 9 - Homunculus!

M-Files: 9 - Homunculus! di

Quale segreto ha portato con sé il dottor Bergmann, l'esule russo che ha chiesto asilo politico in Italia? E perché il servizio segreto sovietico è pronto a un colpo di mano pur di catturarlo? E' davvero una tecnica per rianimare i morti, come qualcuno vocifera, o è qualcosa di ancor più sinistro? Una nuova avventura per gli agenti della Sezione-M, tra spie internazionali, scienziati...

I delitti della luce: Un'indagine di Dante Alighieri

I delitti della luce: Un'indagine di Dante Alighieri di

« Suspense e Aristotele, deduzione e Fibonacci, poesia e sangue. » Loredana Lipperini Firenze, agosto 1300. Dante Alighieri, ancora per poco priore della città, viene chiamato nelle paludi dell'Arno, dove è stata trovata una galea. A bordo, centinaia di cadaveri e i resti di un misterioso meccanismo. Da dove è giunta quella nave? E perché, dopo poche ore, viene ferocemente assassinato...

I delitti della Medusa: Un'indagine di Dante Alighieri

I delitti della Medusa: Un'indagine di Dante Alighieri di

« Leoni è riuscito a costruire un intreccio da cui è difficile staccarsi e a creare intorno alla figura di Dante un mondo perfetto. » Niccolò Ammaniti Firenze, 1300. In una notte di metà luglio il priore Dante Alighieri viene chiamato in tutta fretta dal bargello della città e condotto sul luogo di un orrendo delitto. Nel nuovo Palazzo dei Priori ancora in costruzione, tra le ali di...

I delitti del mosaico: Un'indagine di Dante Alighieri

I delitti del mosaico: Un'indagine di Dante Alighieri di

« Un intrigante e colto giallo, che piacerà agli intellettuali, ma non solo. » Alessandra Casella Firenze, 1300. In una notte di giugno un uomo viene ucciso in modo orribile e il suo corpo abbandonato ai piedi di un gigantesco mosaico incompiuto. Tocca a Dante Alighieri, da poche ore priore di Firenze, il compito di trovare l'assassino. Un compito difficilissimo, ostacolato da falsi...