Storia di una capinera

Compra su Amazon

Storia di una capinera
Autore
Giovanni Verga
Editore
Scrivere
Pubblicazione
22 giugno 2010
Categorie
Giovanni Verga è lo scrittore italiano considerato come il maggior esponente della corrente letteraria del verismo.
Maria, diciannovenne, rimasta orfana di madre da bambina, è rinchiusa dall'età di sette anni in un convento di Catania, destinata a diventare suora di clausura per motivi di indigenza economica. A cause dell'epidemia di colera viene inviata in campagna, dove conosce il mondo reale, il divertimento, l'affetto familiare ed infime l'amore per il giovane Nino.
Dopo qualche mese Maria torna in convento, dove si ammala sia fisicamente che di nostalgia. Straziata per l'amore perduto, viene creduta pazza e rinchiusa nella cella delle "mentecatte".
Il romanzo è stato ispirato da un episodio realmente accaduto al giovane Verga, quando si innamorò della giovane Rosalia, giovane novizia, in campagna per l'epidemia di colera e destinata a tornare in convento.
Nel libro la biografia dell'autore ed una scheda sul Verismo.

Giovanni Verga was an Italian realist writer, best known for his depictions of life in Sicily, and especially for the short story "Cavalleria Rusticana" and the novel "I Malavoglia".
Mary, nineteen, motherless, is locked up at age seven in a convent of Catania, destined to become a cloistered nun for reasons of economic hardship. At cause of the cholera epidemic she is sent to the country, where she knows the real world, fun, family affection and love for the young Nino.
After some months, Mary has to return to the monastery, where she is sick both physically than by nostalgia. Torn by her lost love, she is believed mad and locked in the cell of "idiots".
The novel was inspired by an incident really happened to the young Verga, when he fell in love with Rosalie, a beautiful young novice in the country for the cholera epidemic and destined to return soon to the convent.In the book, a biography of the author.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Giovanni Verga

Vita dei campi (Emozioni senza tempo)

Vita dei campi (Emozioni senza tempo) di

Da maestro e principale esponente della corrente letteraria del verismo, Verga firmò alcuni dei capolavori assoluti della letteratura italiana di tutti i tempi. Prima di dedicarsi ai romanzi, però, iniziò a formare lo stile e i temi che lo avrebbero reso un nome immortale della nostra prosa attraverso i racconti contenuti in questo 'Vita dei campi'. Si tratta di otto storie che trattano i temi ...

Una peccatrice

Una peccatrice di

Una peccatrice è un romanzo di Giovanni Verga pubblicato nel 1865. Pietro Brusio, un giovane di Catania, studente di legge e con passioni letterarie, si innamora perdutamente di una donna incontrata casualmente durante una passeggiata ai giardini pubblici della città. La donna si chiama Narcisa Valderi ed è la moglie del conte di Prato. Lei, però, non sembra accettare la corte assidua del giova...

Una peccatrice

Una peccatrice di

Una peccatrice è un romanzo di Giovanni Verga pubblicato nel 1865. Pietro Brusio, un giovane di Catania, studente di legge e con passioni letterarie, si innamora perdutamente di una donna incontrata casualmente durante una passeggiata ai giardini pubblici della città. La donna si chiama Narcisa Valderi ed è la moglie del conte di Prato. Lei, però, non sembra accettare la corte assidua del giova...

Mastro don Gesualdo (Emozioni senza tempo)

Mastro don Gesualdo (Emozioni senza tempo) di

Probabilmente l'opera più conosciuta della produzione verghiana, 'Mastro don Gesualdo' fu pubblicato nel 1889 e il suo protagonista è divenuto tra i caratteri più studiati e analizzati anche in ambito accademico nella letteratura ottocentesca. Ambientato, come anche gli altri romanzi del ciclo dei vinti, nella Sicilia risorgimentale della prima metà del Diciannovesimo Secolo, diviso in quattro ...

Storia di una capinera: edizione integrale, annotata

Storia di una capinera: edizione integrale, annotata di

Storia di una capinera è un romanzo epistolare di Giovanni Verga. Fu scritto tra il giugno e il luglio 1869, durante il soggiorno dello scrittore a Firenze. Il 25 novembre 1869, tornato temporaneamente a Catania, Verga spedisce il romanzo a Francesco Dall'Ongaro, il quale ne rimase soddisfatto al punto da riuscire a farlo pubblicare dall'editore Lampugnani nella sua sede di Milano. Al 1871 risa...

I Malavoglia: con annotazioni

I Malavoglia: con annotazioni di

Edizione annotata. I Malavoglia è il titolo del romanzo più conosciuto dello scrittore siciliano Giovanni Verga. È una delle letture più diffuse e indicate nei programmi di letteratura italiana, all'interno del sistema scolastico italiano. Il romanzo narra la storia di una famiglia di pescatori che vive e lavora ad Aci Trezza, un piccolo paese siciliano nei pressi di Catania. Il romanzo ha un'i...