Il Giornalino di Gian Burrasca

Compra su Amazon

Il Giornalino di Gian Burrasca
Autore
Vamba
Editore
Scrivere
Pubblicazione
11 maggio 2010
Categorie
"Il Giornalino di Gian Burrasca" è il romanzo per ragazzi più divertente e più avvincente di tutta la letteratura italiana. Come nel "Pinocchio", il protagonista, Giannino Stoppani, rappresenta l'indipendenza e l'originalità di giudizio e di pensiero, ma in un modo più radicale ed originale.
Gian Burrasca interpreta ed affronta il mondo a suo modo, evitando costantemente di seguire le indicazioni, sia morali che pratiche, che gli somministrano gli adulti. Stravolge costantemente sia la visione dei fatti che accadono, sia le aspettative degli adulti, dandoci una visione originale del mondo visto da un ragazzino di 9 anni che diventa presto il sinonimo del ragazzo indisciplinato e che combina scherzi e guai inimmaginabili.
Sicuramente nel "Il Giornalino di Gian Burrasca" non vi sono morali ottimistiche o implicazioni etiche sulla convenienza di essere buoni e comportarsi bene, come nel "Pinocchio" od ancora di più in "Cuore". Giannino Stoppani è completamente a suo agio, anzi felice, ad essere cattivo, anzi perfido, salvo il fatto che il lettore si ritrova a parteggiare per lui e non per le disgraziate vittime dei suoi scherzi.
Il libro è illustrato con i disegni dalla prima edizione originale.

"Il Giornalino di Gian Burrasca" (The Diary of Johnny Gale) is the novel for children more fun and exciting in all Italian literature. As in "Pinocchio", the protagonist, Giannino Stoppani, represents the independence and originality of thought and opinion, but more radical and original.
Gian Burrasca plays and faces the world in its own way, constantly without follow both moral and practical advises that adults administer to him. He distorts the vision of the occurring facts and the expectations of adults, giving us an original vision of the world seen by a nine year boy that soon became the synonymous of any unruly boy, combining jokes and unimaginable troubles.
In "Il Giornalino di Gian Burrasca" there are no optimistic moral or ethical meanings on the convenience to be good and behave well, as in "Pinocchio" or even more in the "Cuore". Giannino Stoppani is completely at ease, even happy, to be bad, even evil, and soon the reader finds himself siding with him and not for the unfortunate victims of his jokes.
The book is illustrated with original drawings from the first edition.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Vamba

Il Giornalino di Gian Burrasca (Einaudi tascabili. Classici)

Il Giornalino di Gian Burrasca (Einaudi tascabili. Classici) di

Giannino Stoppani alias Gian Burrasca è il ragazzino che il giorno 8 ottobre ha consegnato agli spasimanti delle sue belle sorelle le fotografie dei medesimi con le velenose note delle sorelle apposte sul retro; è lo stesso che il 17 ottobre, con la complicità di una pianta di díttamo, ha scoperto un pallido amore non raccontabile della zia Bettina; è lo stesso che poche ore dopo ha dip...

Il giornalino di Gian Burrasca (I Grandi Classici della Letteratura per Ragazzi Vol. 3)

Il giornalino di Gian Burrasca (I Grandi Classici della Letteratura per Ragazzi Vol. 3) di

- VOLUME ILLUSTRATO CON OLTRE 100 DISEGNI DELL'EDIZIONE ORIGINALE - Edizione integrale Giannino Stoppani è un ragazzino di nove anni fin troppo vivace, soprannominato "Gian Burrasca" per il suo naturale talento a cacciarsi in ogni sorta di pasticci. Per il suo compleanno ha ricevuto in regalo dalla mamma un Giornalino, una sorta di diario in cui annota ogni giorno le sue avventure, i suoi sche...

Il giornalino di Gian Burrasca (eNewton Classici)

Il giornalino di Gian Burrasca (eNewton Classici) di

Introduzione di Lina WertmüllerEdizione integraleUn soprannome diventato ormai proverbiale, sinonimo di piccola peste: Gian Burrasca. Così in famiglia è chiamato il piccolo Giannino Stoppani. Lui, nove anni e una vivacità incontenibile, si diverte a creare scompiglio, a combinare un guaio dopo l’altro, a mettere a soqquadro il collegio Pierpaoli, e riporta nel suo diario ogni marachella e ogni ...

Ciondolino di Vamba

Ciondolino di Vamba di

Ciondolino di Vamba

Il giornalino di Gian Burrasca

Il giornalino di Gian Burrasca di

Il personaggio di Gian Burrasca, al secolo Giannino Stoppani, vede la luce sulle pagine del «Giornalino della Domenica», fondato da Vamba nel 1907. Il suo diario, tanto segreto quanto fittizio, intratterrà i giovani lettori per cinquantacinque puntate settimanali, poi raccolte in volume nel 1920. Ogni giorno Giannino, senza timor alcuno di verità, annota sul suo diario una lunga e ininterrotta ...