L'UOMO CHE RESTITUI' LA VISTA AL CRISTO

Compra su Amazon

L'UOMO CHE RESTITUI' LA VISTA AL CRISTO
Autore
Marino Massarotti
Editore
Francisci Editori
Pubblicazione
2 febbraio 2004
Categorie
Il decennio che va dal 1340 al 1350 è stato per l’Europa un periodo particolarmente terribile, per il quale non è esagerato parlare di Apocalisse. Due fatti appaiono devastanti: uno sotto il profilo militare e politico, l’inizio della cosiddetta Guerra dei Cento Anni, tra Francia ed Inghilterra e l’altro, sotto il profilo sanitario, per lo scoppio della più grande epidemia di peste bubbonica che la Storia ricordi. Carestie e rivolte contadine saranno il corollario di questi eventi scatenanti. In questo scenario, si svolge l’avventura personale di Gérard, giovane di Abbeville, cittadina della Piccardia nel nord-est della Francia, gettato nella battaglia più importante della fase iniziale di quella guerra, che prenderà il nome di Crecy. Egli sarà costretto a crescere molto in fretta, coinvolto in avvenimenti che rischiano di sommergerlo: sarà gravemente ferito e vedrà la sua famiglia distrutta da un nemico implacabile, che giungerà a rapirgli anche la moglie adorata. Da qui Gérard sarà costretto ad un viaggio iniziatico, attraverso metà della Francia fino all’Italia del Nord, mentre imperversa la falce micidiale della Morte Nera, alla ricerca della sua Florence e del suo odiato persecutore. Affronterà rischi e pericoli di ogni genere, forte dell’ amicizia e dell’aiuto dei suoi compagni di viaggio. Molto vedrà ed apprenderà Gérard in questo mondo che qualcuno ha voluto chiamare “l’Autunno del Medioevo”; conoscerà persone e personaggi che noi oggi consideriamo importanti in vari campi della cultura e del sapere. Rimasto solo, raggiungerà una meta che forse da sempre gli era preordinata: restituire la vista al Cristo, accecato dalla barbarie umana. Da quel momento Gérard sentirà “dentro” che la sua vita potrà ancora essere ricostruita.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Marino Massarotti

IL VENTO DI DIO SULLA SABBIA

IL VENTO DI DIO SULLA SABBIA di

Ricongiuntosi dopo lungo tempo con la moglie Florence e la figlia Eléonore, Gérard di Abbeville ricuce le fila della sua esistenza, drammaticamente segnata dalla guerra, dalla peste e da un implacabile nemico. Tornato in patria al servizio del vecchio Conte di Ponthieu, la tranquillità a lungo desiderata si trasforma, a causa dell’avidità di molti, in un’altra fuga, da se stesso e da un...