Una condanna Infinita.

La vita carceraria e le emozioni di un uomo, Jack N., arrestato all’età di 23 anni, e dopo 46 anni … ancora detenuto. La funzione svolta dal carcere è stata ed è vendetta, e non giustizia, senza dare quella possibilità di recupero sancita dalla Costituzione.
Ma è destino perché solo così, nel dolore, Jack ha l'opportunità di affinare le sue attitudini, il Dono offertogli dalla Luce Infinita: spaziare nel tempo con dei viaggi astrali extra-corporei. In questi viaggi Incontra entità che gli hanno trasmesso la vera concezione della VITA: vivere, con l’AMORE nel cuore per tutti gli esseri della Terra.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli