Napoleone

Alla chiusura del bicentenario dell’esilio napoleonico, ritorna in libreria, in una edizione aggiornata e accresciuta da un nuovo ampio capitolo introduttivo il Napoleone di Luigi Mascilli Migliorini, vincitore del Grand Prix della Fondation Napoléon, diventato in questi anni una delle maggiori biografie del grande personaggio. Un libro affascinante, un rinnovato, esaustivo contributo alla conoscenza di una delle piú appassionanti figure della storia, in cui la trattazione, resa avvincente dal riferimento a particolari aneddotici e ad autorevoli fonti letterarie, piuttosto che celebrare il politico o l’uomo d’armi, narra la storia dell’uomo, “spettatore e attore” della propria esistenza nel quadro storico in cui ha vissuto. Oggi che al ricordo delle battaglie e alle vittorie segue quello delle sconfitte (Waterloo) e degli esili (l’Elba, Sant’Elena), appare tanto più attuale questo racconto di un’esistenza che, giunta al massimo del potere umano, non dimentica mai il fascino di un’altra strada, quella della felicità.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

NapoleoneMangialibri

Una giovane donna allatta un bambino, avvolta da pesanti coperte. La scena è assai insolita nel contesto in cui si svolge: la tenda di un bivacco militare. La ragazza “di lontano ode rombi e fragore”, è preoccupata per la sorte del marito: è un ufficiale, non è ancora tornato dalla battaglia, “la linea di combattimento è lontana e le nebbie si addensano”. Ma ecco che l’uomo Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Luigi Mascilli Migliorini

Metternich

Metternich di

Conosciuto per quella formula dura, sprezzante, che definisce l’Italia “una espressione geografica”, il principe di Metternich viene ricordato non solo come un accanito avversario del nostro Risorgimento, ma anche come il tenace paladino della conservazione in un’Europa che prova a ricostruire se stessa nella prima metà dell’Ottocento, dopo le grandi avventure della Rivoluzione e dell’Impero na...

Le verità dei vinti: Quattro storie mediterranee

Le verità dei vinti: Quattro storie mediterranee di

Le verità dei vinti non sono un altro punto di vista da sostituire al precedente. Non sono una riscrittura della storia. Appaiono, piuttosto, la scoperta di un luogo remoto dove si nasconde qualcosa a cui ha accesso solo chi ha conosciuto la sconfitta, o la conoscerà quando la sua vittoria subirà il fatale consumo del tempo. Un dolore indicibile, lo chiama Enea, al principio di una storia medit...

500 giorni: Napoleone dall'Elba a Sant'Elena

500 giorni: Napoleone dall'Elba a Sant'Elena di

Cinquecento giorni trascorrono, nella vita di Napoleone Bonaparte, tra il crollo dell'Impero, l'esilio all'Elba, i Cento giorni e la partenza, infine, per Sant'Elena. Meno intensi delle poche settimane che passano tra l'avventurosa riconquista del trono e l'ultima disfatta; meno drammatici degli anni trascorsi in un'isola abbandonata nell'Oceano Atlantico, questi cinquecento giorni – che gli st...