Manoscritto di un prigioniero

Con Guerrazzi fondò il giornale politico-letterario L'indicatore livornese che diressero insieme fino al 1830 per poi venire arrestati tre anni dopo a causa dei rapporti che li legavano a Giuseppe Mazzini e alla Giovine Italia. È proprio nel carcere di Portoferraio, in cui rimase dal settembre al dicembre 1833, che scrisse Il Forte della Stella, dialogo che deve il suo titolo al nome stesso della prigione, e il Manoscritto di un prigioniero.



In quest’ultima opera, ritenuta la sua principale, appartenente a quel ciclo di testi inseriti nella memorialistica risorgimentale, Bini portò avanti una riflessione sulle ingiustizie presenti nella società e sulla situazione umana. L'autore tocca vari generi: il romanzo, l’autobiografia, il dialogo politico, il saggio sociologico e il dialogo drammatico. Fu, per l'epoca, uno scritto rivoluzionario per la presenza del tema della rivendicazione dei diritti dei poveri al fine di raggiungere la tanto auspicata uguaglianza.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Carlo Bini

Manoscritto di un prigioniero

Manoscritto di un prigioniero di

Con Guerrazzi fondò il giornale politico-letterario L'indicatore livornese che diressero insieme fino al 1830 per poi venire arrestati tre anni dopo a causa dei rapporti che li legavano a Giuseppe Mazzini e alla Giovine Italia. È proprio nel carcere di Portoferraio, in cui rimase dal settembre al dicembre 1833, che scrisse Il Forte della Stella, dialogo che deve il suo titolo al nome stesso...

Scritti scelti (Classici della religione)

Scritti scelti (Classici della religione) di

Entrambi di Livorno, Bini e Guerrazzi sono stati scrittori e fervidi patrioti. Insieme hanno diretto un giornale politico-letterario fondato nel 1828, e insieme sono stati arrestati e hanno patito la prigionia nelle carceri del Forte della Stella a Portoferraio. Qui il primo, Carlo Bini, scrisse il dialogo Il forte della stella e il Manoscritto di un prigioniero, mentre il secondo portò a...

Il forte della Stella di Carlo Bini

Il forte della Stella di Carlo Bini di

Il forte della Stella di Carlo Bini

Manoscritto di un prigioniero di Carlo Bini

Manoscritto di un prigioniero di Carlo Bini di

Manoscritto di un prigioniero di Carlo Bini

Manoscritto di un prigioniero. Il Forte della Stella. L'Umorismo.

Manoscritto di un prigioniero. Il Forte della Stella. L'Umorismo. di

Carlo Bini è stato uno scrittore e patriota italiano. Nel 1830 conobbe a Livorno Mazzini, col quale si creò subito un rapporto di stima reciproca. Mazzini gli affidò la diffusione del programma della Giovine Italia in Toscana. Nel settembre del 1833 fu arrestato come elemento sospetto e scontò tre mesi di carcere all’isola d’Elba, durante i quali scrisse il dialogo Il Forte della Stella...