Annibale

Annibale (247–183 a.C.) fu uno dei militari più dotati dell’antichità e uno dei nemici più temibili di Roma. In questa biografia Karl Christ ritrae il condottiero, il generale che superò le Alpi alla testa del suo esercito e il vincitore di Canne, che ha affascinato uomini di tutte le epoche. Attraverso le imprese e i trionfi, l’autore ricostruisce i tratti della personalità di Annibale e restituisce al lettore l’immagine di un uomo che ha percorso, nella sua vita, le vette più alte e gli abissi più profondi dell’esistenza umana, e lo ha fatto con grande coerenza, senza mai scendere a compromessi, rimanendo sempre se stesso. Una grande figura, sotto ogni punto di vista.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo