Confessioni 2000

E’ un romanzo fondamentalmente autobiografico e quindi assai vario di vicende e situazioni anomale o kafkiane. La sua novità sta nell’inconsueta abitudine dell’autore di cercare sempre con semplicità, ma anche con assoluta trasparenza logica il perché di ciò che gli è accaduto o gli accade, sia dentro di sé, che nel mondo in cui vive e di cui, nella sua poliedrica esperienza pluriennale, ha conosciuto diverse facce. Chi legge scoprirà che i problemi dell’autore sono anche i suoi, ma con sorpresa,capirà che molte delle risposte che il “pensiero unico” fornisce oggi a chi chiede luce, sono false o prive di fondamento. Da questa scoperta egli potrà trarre una libertà interiore sconosciuta, ma anche una autocoscienza morale capace di guidarlo a pensare e agire nel modo migliore nel suo vivere quotidiano, con lealtà ed equilibrio, consapevoledel mistero che ci circonda, etuttavia speranzoso nella possibilità che Qualcuno lo segua e lo accompagni verso una realtà che trascenda quella umana.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Manfredo Anzini

Pillole e caramelle

Pillole e caramelle di

Si tratta di riflessioni spesso urticanti perché controcorrente, ma anche di passaggi pieni di poesia e di umanissimi sentimenti.