Vita di Napoleone (Libri da premio)

Napoleone ebbe una forte influenza su una quantità enorme di artisti europei, tra i quali c'è anche Stendhal. Il grande autore, come molti altri pensatori europei dell'epoca, furono affascinati dalla personalità e dalle avventure dell'Imperatore, per poi rimanerne fortemente deluso al termine della sua parabola. Ecco quindi che questo 'Vita di Napoleone' non è una biografia e nemmeno una celebrazione di uno dei più celebri condottieri della storia. È al contrario una serie di furiosi appunti che criticano Napoleone soprattutto dal punto di vista del pensiero. Stendhal infatti non gli perdona l'aver sprecato l'opportunità di cambiare l'Europa e il mondo intero, imputando questa disfatta alla sua debolezza interiore, a uno scarso acume politico e al culto della propria personalità. Un'opera da leggere tutta d'un fiato, che vi lascerà sorpresi: sia per lo stile adottato dall'autore (che non pubblicò mai né rifinì questo lavoro) che è in antitesi con la prosa asciutta della sua produzione tradizionale, sia per interpretare da un punto di vista differente una figura storica celebre e controversa come quella di Napoleone.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Stendhal

On Love

On Love di

Although Stendhal considered On Love his best creation, not many critics and readers will ever agree with him. Henry James called the book unreadable; others have called it bizarre; and some disconcerting and exasperating. Here’s a warning by means of a question: what is the 21st century reader to make of this book? In my estimation, with some patience one can find not only an abundance of...

Il rosso e il nero (I Grandi Classici della Letteratura Europea)

Il rosso e il nero (I Grandi Classici della Letteratura Europea) di

Julien Sorel, un giovane ambizioso di umili origini, diventa l’amante di Madame de Renal, moglie del sindaco di Verrières presso il quale lavora come precettore, ma improvvisamente la donna, sopraffatta dal rimorso, termina il loro rapporto. Successivamente, Julien diventa il segretario del ricco marchese de la Mole e ne seduce la figlia, Mathilde. Ma quando il matrimonio con quest’ultima...

La Certosa di Parma

La Certosa di Parma di

Secondo la tradizione, il romanzo fu composto a Parigi, in un edificio al numero 8 di rue Caumartin, fra il 4 novembre e il 26 dicembre 1838, durante una volontaria reclusione dell'autore durata 52 giorni. Sembra che lo scrittore, trincerato nel suo studio, diede ordine alla servitù di rispondere "il signore è a caccia" a qualsiasi importuno venisse a cercarlo e a turbare così la sua...

La Certosa di Parma (Edizione Integrale)

La Certosa di Parma (Edizione Integrale) di

Stendhal in Italia frequentò principi, militari, dame famose, poeti ed artisti. Questo romanzo, uno dei libri-chiave dell'Ottocento, racconta il nostro Paese attraverso le vicende del giovane Fabrizio del Dongo, incerto tra sogni d'amore e segni di gloria. Sono gli anni di Napoleone: fermenti ideali e di passioni trascinanti. Fabrizio parte e va alla guerra, ma torna presto in Italia dove...

La certosa di Parma

La certosa di Parma di

Uno dei capolavori più memorabili della letteratura francese. Dopo i romanzi ambientati nella Francia contemporanea, Stendhal ritorna all'Italia, terra dell’altrove e della felicità, ultima utopia poetica. Un giovane sensibile e bello, Fabrizio del Dongo, compie il tragitto della felicità, che si adempie sia oggettivamente attraverso l'impegno nella storia sia soggettivamente attraverso...

Il rosso e il nero

Il rosso e il nero di

Il protagonista Julien Sorel è un giovane ambizioso, figlio del proprietario di una segheria.Diventa precettore in casa di Monsieur Rênal, sindaco conservatore della cittadina. La sua ambizione lo spinge a conquistare la moglie di questo, Madame de Rênal, di cui però si innamora. Iniziano a spargersi delle voci nel paese e Rênal riceve una lettera anonima che lo informa dell'infedeltà...