Cambiare gioco: L'autobiografia del più grande allenatore di tennis di tutti i tempi

1991, finale del Roland Garros, Agassi contro Courier. Nick Bollettieri, all'epoca allenatore di entrambi i campioni, sceglie di sedere nel box di Agassi. Questo sarà forse uno dei più grandi rimpianti della sua carriera. Il perché, insieme a molto altro, è raccontato in questa autobiografia, scritta in collaborazione con l'amico e collega di sempre Bob Davis.

Bollettieri ripercorre la sua straordinaria esistenza, dall'esuberante famiglia di origini italiane agli anni folli dell'università, da quei pochi ettari di terreno su cui ha costruito il suo sogno ai trionfi sui campi centrali di Wimbledon e degli US Open. E parla senza peli sulla lingua dei suoi dieci giocatori divenuti poi numeri uno del ranking mondiale – tra cui Andre Agassi, Boris Becker, Jim Courier, Monica Seles, Serena e Venus Williams, Maria Sharapova, Anna Kournikova –, delle sue nove vite, delle otto mogli, dei sette figli, e di tutti i successi e le cadute che hanno costellato il suo percorso. Perché Nick Bollettieri ha vissuto ogni giorno senza respiro, con l'intensità di un tennista al tie-break.

La sua vita, plasmata da una dedizione allo sport che dura da sessant'anni, è un concentrato di carisma ed entusiasmo che va ben oltre il rettangolo di gioco. Dietro gli occhiali scuri all'ultima moda, la perenne abbronzatura, la voce roca e diretta, lo sguardo di chi ne ha viste tante, si cela la ricetta magica della sua accademia e degli innovativi metodi personalizzati che hanno forgiato nel corso degli anni campioni di livello mondiale dentro e fuori dal campo. Sveglie all'alba, dure sessioni di allenamento e immersione totale nel gioco: si mangia, si dorme, si respira tennis dalla mattina alla sera. Questo il segreto dei suoi successi, mai eguagliati. Per anni Bollettieri è stato aspramente criticato per le tecniche considerate troppo dure, di stampo quasi militare, e per le storie raccontate dai suoi ex allievi. Ma lui continua ad andare avanti per la sua strada e a fare quello che più gli piace, lavorando sodo sotto il sole della Florida.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli