Pensieri nella solitudine (L'educazione interiore)

Monaco trappista, poeta, spiritualista, esperto del dialogo interreligioso, cultore della tradizione buddista, grande conoscitore delle religioni, scrittore. Tante definizioni per descrivere Thomas Merton, una delle figure più decisive del secolo scorso e il più importante autore di spiritualità americano. La sua vita è stata una continua ricerca dell'Assoluto, compiuta nel monastero trappista di Gethsemani, in Kentucky. Ma la sua ricerca lo porta ad indagare le religioni orientali, il buddismo in particolare, diventando un'importante figura del dialogo tra le religioni e uno dei primi sperimentatori dell'ecumenismo. La sua vita contemplativa lo porta a scrivere questi Pensieri che riportano l'uomo ad una sua dimensione interiore essenziale: nella solitudine si è più vicini a Dio, si ascolta maggiormente la propria voce interiore, si è più liberi dai condizionamenti. Nella solitudine ci si ritrova più autentici.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo