Lo Sconosciuto (Mondo Vol. 6)

Un libro teso, avvincente, al confine tra romanzo e autobiografia. Un’avvincente analisi psicologica e uno spaccato sulla violenza di genere tra le mura domestiche.

Un libro di drammatica attualita?.



Stella, giovane e brillante studentessa di medicina, incontra Giovanni, intrigante giornalista free-lance, durante una festa a casa di amici. Il fascino di quest’uomo cattura la ragazza, ma l’amore sbocciato tra i due ben presto si rivela un inganno, una trappola dalla quale è difficile, se non impossibile, sfuggire.

Giovanni si dimostra un personaggio ambiguo, oscuro, un ammaliatore sapiente e attento. Stella si lascia invischiare in un legame morboso, dal quale diventa dipendente, non riuscendo, nonostante gli eventi, a liberarsi, e interrompendo i legami con gli affetti a lei più cari: sua madre, la nonna, la sorella e anche gli amici che a poco a poco si allontanano da Stella.

Un vortice di avvenimenti, sempre più angoscianti e imperdonabili, risvegliano la donna dall’incubo, inducendola a riflettere su se stessa, sulla vera natura dell’uomo che le sta a fianco, e a prendere l’inevitabile decisione di troncare la relazione.

Ma Giovanni non è il tipo di persona dalla quale è facile liberarsi! Inizia una guerra senza esclusione di colpi, che non risparmia neppure i figli. Il suo amore si trasforma in odio, diabolico e senza tregua, e in una persecuzione spietata.

Solo la drammatica conclusione della storia, renderà Stella consapevole di aver condiviso la sua vita con uno sconosciuto.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di

America oggi: Cinema, media, narrazioni del nuovo secolo (Orizzonti)

America oggi: Cinema, media, narrazioni del nuovo secolo (Orizzonti) di

I diciotto saggi qui raccolti, dedicati all’analisi di film e serie TV, intendono tracciare i contorni di una mappa sintomatica dell’America degli anni Zero e oltre. Un insieme di forme narrative e stilistiche, di autori e generi, di strategie produttive e convergenze mediali in grado di raccontare e mostrare alcuni aspetti dell’identità americana all’alba del nuovo secolo. La global...

Fiabe islandesi

Fiabe islandesi di

Terra di miti e leggende che sembrano riecheggiare ancora nei suoi paesaggi lunari, l'Islanda ha dato voce alla sua creatività anche in un originale patrimonio di fiabe, qui raccolte in un'antologia inedita. Un mondo di castelli stregati, lotte in sella ai draghi e viaggi per mare con le barche di pietra dei troll, popolato da bellissime regine che si rivelano orchesse, elfi dispettosi che è...

Odi. Quindici declinazioni di un sentimento

Odi. Quindici declinazioni di un sentimento di

Quanti modi ci sono di odiare? Con quanti nomi si chiama l'odio, quanto ci serve, quanto se ne vede e quanto se ne subisce? È ormai chiaro che il sentimento che più di tutti si affaccia nel nostro tempo è proprio questo, l'odio: negli sfoghi sui social, nei muri che si alzano o si vogliono alzare, nel rifiuto dello straniero, nella furia delle tifoserie, nelle difficoltà relazionali che...

Repertorio dei matti della città di Torino

Repertorio dei matti della città di Torino di

"Uno telefonava ai vicini per dire che dalla sua finestra vedeva un quadro storto e per favore di drizzarlo, se no non riusciva a dormire."

Narnia. La teologia fuori dall'armadio

Narnia. La teologia fuori dall'armadio di

Il libro, firmato da esperti dell'universo di Lewis, conduce il lettore a entrare nel cuore delle "Cronache di Narnia" a vantaggio di quanti a scuola, in famiglia o al catechismo vorranno accostare, attraverso il leone Aslan e gli altri personaggi, niente meno che il protagonista del Vangelo: Gesù Cristo. Le "Cronache di Narnia", scritte da C.S. Lewis alla fine degli anni Cinquanta del secolo...