Camionabile Scutari

Compra su Amazon

Camionabile Scutari
Autore
Cleide
Editore
Mnamon
Pubblicazione
23 gennaio 2015
Categorie
Lungo un sentiero sulle Alpi, Tonio si imbatte casualmente in un clandestino kosovaro. Lo porta nella sua baita, lo rifocilla e cominciano a parlare.

Riaffiorano allora i ricordi di una situazione per certi versi analoga, quando si trovò in Albania, nell'ultima guerra, senza possibilità di ritorno a casa. Dopo i primi momenti di confusione e di forte incertezza, riescì a continuare il suo lavoro di camionista, tra mille avventure causate dal procedere della guerra con alterne fortune per le parti in gioco, i tedeschi, la resistenza albanese, i reparti italiani. Il libro, un fiume in piena, è uno scorrere di ricordi che narrano le vicissitudini che Tonio, personaggio non di fantasia, ha realmente vissuto.
Scritto con un impeto incalzante, ma ordinato nella sequenza degli avvenimenti e nella perfetta descrizione dei personaggi, riesce a coinvolgere il lettore, grazie alla capacità di creare una suspense continua, alla stregua degli americani autori dei grossi thriller, da Brown a Grisham e altri, con nel contempo la ricostruzione storica di una guerra "minore", periferica, ignota ai più.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Cleide

Racconti sotto i portici

Racconti sotto i portici di

Storie di donne, quali si possono ascoltare passeggiando, raccontate da chi sa e ricorda. Ragazze semplici della bassa emiliana, ma anche eroine partigiane delle alpi piemontesi. L’epoca è tra gli anni 40 e 50 del secolo scorso. L’autrice è scrittrice affermata, che ha pubblicato diversi libri di successo: qui ci intrattiene sulla leggerezza dei ricordi.