SK - Serial Killer: Psicologia di una mente criminale

Compra su Amazon

SK - Serial Killer: Psicologia di una mente criminale
Autore
Pubblicazione
27 dicembre 2014
Categorie
Il testo è un'analisi dei serial killer, dalla storia alla psicologia, comparandone i comportamenti a quelli cosiddetti "normale". Il libro è la conversione della Tesi dell'autrice per il Corso di Acquisizione di competenze in investigazione criminale organizzato dall’IPA (International Police Association) di Ciampino e dalla regione Lazio nel 2006, rivista e aggiornata. Sostenere che ognuno di noi ha un lato oscuro cui piace immaginarsi nell'atto di violare le regole non equivale ad affermare che siamo tutti dei potenziali Serial killer . Nella differenza che vi è fra pensiero e azione, fra sogno e realtà, c'è di mezzo un universo intero: è proprio nella voler superare la linea di confine trasformando fantasie perverse in spaventose realtà che si manifesta un tratto differenziale del un Serial killer , in questa ottica l'autrice ha cercato di analizzare alcuni casi e dare la propria interpretazioni dei fatti e delle realtà attuali in relazione al problema. L'autrice ha voluto confrontare la psicologia comportamentale dei soggetti cosiddetti normali con quella dei Serial killer , scoprendo al fine quanto queste due realtà non si discostino significativamente. Tud Bundy uno dei più famosi Serial killer della storia, affermava “ noi siamo i vostri figli, i vostri fidanzati … siamo in mezzo a voi”, frase questa che esprime lo spirito della ricerca del testo.

La scelta di un linguaggio semplice e comprensibile corredato di immagini è dovuto alla volontà di rendere il testo accessibile anche a chi, pur non presentando una preparazione tecnica allo specifico settore, è mosso da umana e possibilmente serena curiosità. Il testo si articola in 9 capitoli: Storia dei Serial Killer, Definizione, Rapporto dei Serial Killer con la famiglia e la società, Dati Statistici, Psicopatie disturbo antisociale di personalità e perversioni, Modus Operandi e Firma, Criminal Profiling, Recupero Terapeutico dei Serial Killer, I serial Killer e Internet.
All'interno di ogni capitolo sarà possibile reperire riferimenti e trattazioni di casi di Serial Killer più o meno famosi, come ad esempio Jack lo Squartatore o Donald Pee Wee.
Una lettura interessante ma al contempo leggera nell'oscuro mondo dei Serial Killer.
Introduzione del Professor Cosimo Lorè, Presidente del Gruppo Scienze medico Legali di Siena.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo