Governare per la sostenibilità

Secondo Lester R. Brown, che quarant’anni fa ha fondato il Worldwatch Institute, la governance, intesa come l’insieme dei processi di governo, è l’elemento che più di ogni altro si frappone alla creazione di un futuro sostenibile. Governare per la sostenibilità affronta proprio questo nodo fondamentale, che da decenni condiziona le possibilità di realizzare un diverso modello di sviluppo, equo dal punto di vista sociale e rispettoso dell’ambiente. Chi oggi può agire per raggiungere questo obiettivo? Ha ancora senso aspettarsi che lo facciano i governi nazionali? Esistono ancora istituzioni internazionali in grado di approvare politiche che, necessariamente, devono avere anche una dimensione globale? O è meglio ammettere che l’idea di una governance globale – che non sia quella dei mercati o della finanza – può essere messa in soffitta? In realtà, come lasciano intendere gli autori di questa edizione dello State of the World, è probabile che le speranze migliori vadano riposte a livello locale. Negli ultimi anni, le azioni più importanti sul clima, a tutela della biodiversità e contro le diseguaglianze, sono infatti venute da movimenti di base che si sono opposti alle agende di governi e aziende. Governare per la sostenibilità racconta queste iniziative, offrendo una serie di prospettive innovative ai cittadini e ai decisori del nostro paese.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli